Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3100
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

Hellboy II - The Golden Army









Scheda del film
Paese d’origine: U.S.A.
Durata film1h e 59m
GenereAzione/Fantascienza
Regia Guillermo Del Toro
Attori Ron Perlman,
Doug Jones,
Selma Blair,
Jeffrey Tambor
Anno Uscita2008





Trama

In tempi antichissimi gli uomini e le creature mitologiche vivevano in pace. Quando la guerra scoppiò Re Balor, signore degli Elfi, di fronte al massacro dei suoi guerrieri accettò la proposta dei Goblin di creare un'Armata d'oro, 70 volte 70 guerrieri indistruttibili comandata dalla corona reale di Balor; l'Armata d'oro però era senza sentimenti, senza pietà e faceva strage indiscriminata di uomini.

Re Balor, resosi conto del suo errore, stipulò una tregua e divise la corona in tre parti (due agli Elfi e una agli Uomini) così che l'Armata d'oro non potesse essere richiamata. Il principe Nauda però, non fidandosi degli uomini, andò in esilio giurando di tornare quando sarebbe stato il momento per reclamare il suo diritto e terminare la guerra..

Ai giorni nostri il BPRD continua il suo lavoro di ricerca e difesa dal paranormale, nonostante Hellboy e Liz stiano cercando faticosamente di sistemare la loro relazione e il desiderio di essere accettato come un essere umano di Hellboy si faccia sempre più forte..

Il nostro eroe inconsapevole che Nauda ha deciso di rompere la tregua e disvegliare l'Armata dovrà scegliere a quale dei due mondi appartenere...


Note e Curiosità

  • Guillermo Del Toro si è detto favorevole a dirigere un terzo capitolo di Hellboy, ma visto che al momento è impegnato con la regia de Lo Hobbit per vedere Hellboy 3 bisognerà aspettare il 2011.

  • In una scena si possono vedere Abe Sapiens e Tom Manning guardare in una vetrina che contiene la Lancia di Longinus e le maschere di Kroenen, un' autocitazione al primo Hellboy.

  • La sede del BPRD è un monumento ai caduti dell'Armata Rossa nei pressi di Praga. La Falce&Martello che campeggiano sulla lancia della statua nel cortile è stata coperta con un lenzuolo durante le riprese.





Recensione

La grande forza di Hellboy è il non avere niente di umano. Del Toro, grazie all'enorme successo di botteghino del primo capitolo, ha usato e abusato della fiducia della produzione per creare un mondo dove gli uomini, e non i mostri, sembrano fuoriposto. Così emerge un film alternativo rispetto al classico comics-movie: i buoni non sono inquadrati e pronti a tutto per difendere il genere umano, ma tentennano di fronte al compito di dover difendere persone che non possono, o non vogliono, comprenderli.

Il cast si conferma di buon livello e azzeccatissimo: Jeffrey Tambor è un burocrate perfetto nel ruolo di Tom Manning, Ron Perlman e Doug Jones sono i mostri più umani che si siano mai visti (un vero pezzo di bravura la scena in cui Hellboy e Abe Sapiens cantano ubriachi Can't Smile without you ), senza tralasciare Luke Goss (Blade 2; The Man – La Talpa) nel ruolo di Nauda, palliduccio ma cattivissimo e Selma Blair (In & Out; Cruel Intentions) che a differenza della “ragazza del supereroe”, che o è sempre nei guai o è tappezzeria, riesce a imporre il suo ruolo e la sua forza persino con il luciferino fidanzato.

Un ottimo sequel, che dà buona impressione di sé sopratutto grazie ad effetti speciali e personaggi che non si prendono troppo sul serio.


Edit by Skald






Links

- Sito ufficiale
Voto Fantasy Italia









Titolo: Hellboy II - The Golden Army
Categoria: Cinema
Autore: Lao Tsung
Aggiunto: October 16th 2008
Viste: 697 Times
Voto:Best
Opzioni: Invia a un amico  Stampa
  

[ Torna a Cinema Principale | Scrivi Commento ]


 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.11 Secondi