Le Parole Segrete
Data: Lunedì, 24 novembre 2008 - Ore 20:27:19
Argomento: Libri, fumetti e riviste


Dalla penna della ormai famosa in tutto il mondo Joanne Harris, autrice di Chocolat, Le scarpe rosse, La scuola dei desideri, solo per citarne alcuni, ecco un nuovo romanzo ricco di magia e di tutti quegli elementi propri di una favola senza tempo.

Cinque secoli dopo una misteriosa catastrofe che ha spazzato via il vecchio mondo e i vecchi dei, un nuovo ordine soffocante e bigotto governa con pugno di ferro: la magia è proibita, l’immaginazione guardata con disapprovazione, i sogni tenuti segreti come scheletri nell’armadio e repressi con tutti i mezzi. Maddy è una ragazzina sveglia – secondo alcuni troppo – nata con una misteriosa voglia a forma di runa sulla mano che attira su di lei gli sguardi disgustati dei benpensanti e apparentemente la rende in grado di compiere piccole magie, naturalmente in segreto. Oh, intendiamoci, niente di grosso, almeno fino a che l’enigmatico Guercio, uno straniero che vaga per il mondo e visita il paesino di Malbry una volta l’anno, non le svela il suo retaggio e non la coinvolge in una pericolosa, impensabile impresa: visitare il luogo perduto del sottosuolo nel quale i vecchi dei norreni sono esiliati, recuperare una reliquia che può farli tornare su quel piano della realtà, dar loro il potere di rovesciare l’oscurantismo e al tempo stesso impedire la fine del mondo. [...]

Il fantasy per giovani adulti ha ormai conquistato fette di mercato editoriale sempre più imponenti: non sorprende quindi che Joanne Harris, da qualche anno maestra indiscussa del romanzo storico , abbia deciso di pubblicare questa favola in salsa scandinava che originariamente aveva scritto a esclusivo consumo della figlia. Con il piglio dei suoi giorni migliori e l’energia di chi vuole scrivere un apologo sulla libertà di pensiero, l’autrice ci guida lungo una vicenda fatta in parti uguali di commedia, azione e dramma. Una prosa tutt’altro che pretenziosa e un palpabile gusto del narrare permettono di mantenere la leggerezza che il pantheon di dei e antiche leggende avrebbe potuto mettere in pericolo.

“Nel villaggio di Malbry non è facile essere giovani e coltivare i propri sogni. Le regole e la disciplina la fanno da padroni; i giochi e gli incantesimi sono stati proibiti. Eppure Maddy non ha mai smesso di credere nel potere dei sogni e della magia. Lei è diversa da tutti: è ribelle, curiosa, testarda, e sulla mano ha il marchio di una runa. Per molti si tratta di un segno maledetto, ma non per il Guercio, il misterioso straniero che racconta storie affascinanti, l'unico amico che Maddy abbia mai avuto. È lui a svelarle il misterioso linguaggio delle rune e a introdurla in quell'universo proibito e vietato dove sono nascosti gli incantesimi, la conoscenza e il segreto delle sue origini. Mentre il futuro inciso sulla sua mano si avvicina giorno dopo giorno, una terribile catastrofe minaccia di distruggere per sempre quel mondo perduto. Maddy è l'unica in grado di salvarlo: sarà un'avventura appassionante, una corsa contro il tempo, una guerra contro nemici dai poteri oscuri. Con "Le parole segrete" Joanne Harris continua a esplorare la realtà fantastica che l'ha fatta amare da milioni di lettori, fondendo le atmosfere di "Chocolat" con le antiche mitologie, a cominciare da quelle nordiche, dominate da Odino e Thor. Maddy affronta un percorso di crescita, dall'innocenza perduta alla consapevolezza del proprio destino, oltre le cupe regole dell'Ordine.”





Questo Articolo proviene da Fantasy Italia
http://www.fantasyitalia.it

L'URL per questa storia è:
http://www.fantasyitalia.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1888