Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3236
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

DEMIGOD
Postato il Lunedì, 01 giugno 2009 - Ore 08:00:00 di nether
Videogames fantasySono passati anni dal successo di Warcraft III. Con l'uscita del gioco la comunità ha visto nascere e morire decine, se non centinaia di mod di tutti i tipi, dalle semplici modifiche a intere missioni o campagne realizzate dai volenterosi programmatori esterni al team Blizzard. Tra tutti questi mod è difficile trovarne uno che risalti sugli altri, eppure uno in particolare viene ricordato e citato spesso dagli appassionati del gioco: Defence of the Ancients.
In questo mod due giocatori dovevano distruggere l'Ancient avversario (un'enorme struttura) per vincere la partita, utilizzando un eroe scelto tra le decine presenti, ognuno con particolari caratteristiche e abilità, mentre l'IA di turno gestiva ondate di unità che difendevano i punti di accesso più significativi della mappa.
Così un bel giorno i ragazzi di Gas Powered Games avranno pensato: perchè non realizzare qualcosa di simile? Ed è così che è nato Demigod.




Le partite online vengono combattute tra squadre di tre o quattro giocatori che impersoneranno uno dei semidei tra gli otto presenti.
Ognuno di questi semidei ha un particolare albero delle abilità che si sviluppa nel corso dello scontro facendolo salire di livello ed è dotato di strategie a sè stanti, anche se si possono sommariamente dividere tra "combattenti", con abilità che li rendono particolarmente utili contro le unità avversarie o gli altri semidei, e "generali" che prediligono un approccio più tattico allo scontro con la capacità di evocare truppe migliori sul campo di battaglia e via dicendo.
Ogni giocatore avrà la propria struttura da difendere con torri, oggetti e potenziamenti acquistabili nel corso della partita. Esiste anche la possibilità di comprare potenziamenti per tutta la squadra rinunciando a comprare oggetti per il proprio semidio come le importantissime pozioni curative.
Attualmente però il gioco presenta un serio problema: il comparto multiplayer è altamente instabile, pieno di bug e numerosi crash di sistema che rendono davvero difficili le partite online. Cosa non da poco visto che l'intero gioco ruota attorno ad esse!

Per ora conviene aspettare le patch future nella speranza che il gioco diventi più stabile visto che, a parte problemi di stabilità, mostra tutte le carte in regola per diventare un articolo da aggiungere assolutamente nei propri scaffali!
 
Links Correlati
· Inoltre Videogames fantasy
· News by nether


Articolo più letto relativo a Videogames fantasy:
Una scorpacciata di giochi fantasy per PC

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 3
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.07 Secondi