Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3083
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

La Guerra degli Elfi Vol.1

Scheda del libro
Scritto da: Brennan Herbie
pagine314
GenereFantasy
EditoreMondadori
Prezzo14.80€






Recensione



A quanto pare il libro sembra aver riscosso un discreto successo, è piaciuto al pubblico ma mi domando che genere di pubblico abbia espresso questo giudizio.
Ho letto il racconto senza entusiasmo, una storia semplice con personaggi piuttosto banali e poco caratterizzati. L’unico che forse desta un po’ di interesse, e finisce per creare un po’ di suspance, è l’Elfo oscuro Sulfureo. Dedito alla magia nera, il suo animo malvagio è quello che colpisce di più il lettore e ne cattura la curiosità, nei limiti che la storia permette.


Mi dispiace di dover dare un giudizio parzialmente negativo, ma la lettura è un piacere e chi si immerge in un libro ricerca emozioni particolari, si aspetta di veder stimolare il proprio interesse e di essere catturato dalla storia. E’ ovvio che i canoni per definire questo genere di aspettative variano da persona a persona, probabilmente un 16enne, alle prese con uno dei suoi primi romanzi fantasy, può trovare il racconto particolarmente gradevole e la storia piuttosto intrigante.
Buono poteva essere lo spunto dei passaggi dimensionali costruiti o trovati dagli elfi, benché sia un argomento trito e ritrito poteva destare un po' di interesse poiché trattato in maniera intigante.Probabilmente andava maggiormente approfondito e magari utilizzato piu' ampiamente visto che, a mio parere, costituisce l'elemento piu' accattivante dell'intera storia.
Vaghi accenni alla magia Wicca, benché maneggiati e rivisti a seconda delle esigenze. Il pentacolo per le evocazioni, l'utilizzo di candele e sostanze varie riportano un po' all'antica religione.
Devo ammettere che lo stile utilizzato dall’autore è diretto e semplice, il che agevola la lettura facendo si che sia accessibile ad un pubblico più ampio e anche più giovane. Questo è sicuramente un punto a suo favore ma , ahimé, non riesco a considerare la sua opera il “capolavoro” che molti dicono.



Questa la trama:

Pygrus è il figlio del re degli elfi. Un giovane iperattivo che si caccia spesso nei guai. Ha i suoi ideali e non si ferma davanti a nulla, nemmeno davanti alla fabbrica di colla , notoriamente gestita da due elfi oscuri ( Sulfureo e Bombix) con una fama poco raccomandabile. Il giovane elfo sospetta che all’interno della fabbrica si nasconda un losco traffico. I suoi sospetti purtroppo sono fondati. Introdottosi nottetempo nell’edificio, scopre che uno degli ingredienti fondamentali della lavorazione del prodotto è l’utilizzo di gattini. Con orrore osserva cio’ che accade combattuto sul da farsi…il suo spirito rivoluzionario lo spinge a cacciarsi in un grosso guaio nel tentativo di liberare le povere bestiole.
Segue una fuga incerta e pericolosa alla fine della quale il protagonista salva i mici ma si autocondanna entrando nelle mire di Sulfureo e Bombix.I due oscuri però non sono i soli personaggi pericolosi che bramano la testa di Pyrus, anche Lord Rodilegno, ricco e potente malavitoso del posto, lo cerca in lungo e in largo ritenendolo colpevole della sparizione della sua preziosa Fenice.
Animalista convinto, il principe elfo, non rinuncia alle sue incursioni di salvataggio e il padre, scoprendolo per l’ennesima volta nei guai, decide di mandarlo in esilio per un po’, il tempo di far calmare le acque.

Pyrus viene cosi spedito nel Mondo Analogo (la terra) dove troverà il Signor Fogarty, un vecchietto con strani passatempi e un curioso passato. Con il suo aiuto e quello di un ragazzo, che diventa ben presto suo amico, sgomineranno un diabolico piano che mira alla conquista del regno degli elfi. Gli Oscuri stanno per attaccare, il piano è ben congeniato e il Re è in pericolo di vita.

Scampando a riti oscuri, evocazioni demoniache e tentati sacrifici, i tre si imbarcano in una bizzarra avventura incredibile sia per l’elfo che per gli umani occorsi in suo aiuto.

Il finale è chiaramente a lieto fine ma lascio, a chi vorrà comunque tentare la lettura, il piacere di scoprirlo leggendo.


Vol. Primo -La guerra degli Elfi (2004)
Vol. Secondo - Il Nuovo Re (2005)









Titolo: La Guerra degli Elfi Vol.1
Categoria: Libri
Autore: Amberlee
Aggiunto: June 3rd 2005
Viste: 727 Times
Voto:Good
Opzioni: Invia a un amico  Stampa
  

[ Torna a Libri Principale | Scrivi Commento ]


 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.09 Secondi