Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3100
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

Star Trek - Il futuro ha inizio


Scheda del film
Paese d’origine: U.S.A.
Durata film2h e 7m
GenereFantascienza
Regia J.J. Abrams
Attori Chris Pine (J.T. Kirk), Zachary Quinto (Spock), Eric Bana (Nero), Simon Pegg (Scotty), Zoe Saldana (Uhura), Karl Urban (Dr McCoy), John Cho (Sulu), Leonard Nimoy (Spock anziano), Anton Yelchin (Checov)



Anno Uscita2009




Trama

Una misteriosa nave appare da un buco nero, e distrugge l’astronave dove si trova George Kirk, padre del futuro Capitano James Tiberius. L’Azione si sposta nel futuro per mostrarci la crescita parallela dei futuri: capitano e primo ufficiale della U.S.S. Enterprise, Spock.

Quando dopo anni, ricompare la misteriosa astronave nei pressi di Vulcano, la federazione manda una piccola flotta, tra queste l’Enterprise, al suo primo viaggio, con un nuovo equipaggio. Equipaggio destinato, nel suo immediato futuro, ad arrivare laddove nessun uomo è mai giunto prima…


Note e Curiosità

  • Zoe Saldana, interprete di Uhura, ha interpretato la parte di una fan di Star Trek nel film The Terminal di Steven Spielberg.

  • La saga di Star Trek fino ad oggi conta 5 diverse serie televisive dal vivo, una a cartoni animati e 11 film, più un numero imprecisato di romanzi, fumetti e video giochi.

  • La denominazione corretta per i fan di Star Trek è Trekkers, e non Trekkies che al contrario ha un sottofondo denigratorio.



  • Recensione

    n.b. la recensione contiene spoiler.

    Nonostante sia stato presentato come antefatto della prima, storica serie degli anni 60, il film in realtà è ambientato in una nuova linea temporale diversa da quella della serie originale. Infatti, qui coesistono due Spock , uno giovane ed uno anziano, Kirk non ha mai conosciuto suo padre, infatti nasce pochi minuti prima che lui muoia, ma soprattutto in questa nuova linea temporale Vulcano viene distrutto. Diciamo quindi che, da questo punto di vista il film è alquanto scorretto, dato che, si presenta in un modo quando in realtà è altro. Questo film va visto come inizio di un nuovo corso temporale che avrà molte differenze con la cronologia vista fin qui nelle varie serie.

    La trama si basa tutta su un classico paradosso temporale, un nemico viene dal futuro cambia il passato, creando dunque una realtà parallela. Come tutti i film del genere però la storia fa acqua da più parti e le spiegazioni che si avranno mentre si va avanti nella visione non convincono mai appieno, anzi lasciano più di qualche dubbio nello svolgimento logico degli eventi, con un po’ troppe coincidenze, tipo l’astronave di Nero dopo il salto nel passato dove appare? Proprio davanti all’astronave del padre di Kirk! E dopo 25 anni quando finalmente si decide a fare qualcosa chi si ritrova davanti? Kirk adulto! Spock anziano fa il salto anche lui come Nero, però arriva 25 anni dopo, proprio in bocca a Nero e proprio quando Kirk e Spock sono diventati grandi! Nero abbandona Spock su un pianeta e Spock giovane abbandona Kirk…proprio sullo stesso pianeta! Con un gesto pure totalmente illogico, poteva farlo mettere agli arresti in una cella! Invece no, lo abbandona su un pianeta ghiacciato! Un escamotage per far incontrare Kirk con lo Spock anziano, ma che di logico ha veramente ben poco. Comunque tutti i protagonisti sembrano sincronizzati meglio di un orologio, e qualsiasi cosa facciano, indifferentemente da quale luogo o quale tempo si trovino, si incontrano sempre! Evidentemente per J.J.Abrams lo spazio ed il tempo hanno la vastità di una cabina telefonica.

    Da quello che ho scritto fino ad ora, potrebbe sembrare che il film sia da stroncare, ma non è così. Nel complesso il film è ben diretto, e ben interpretato, gli attori principali: Pine (Kirk), Quinto (Spock) e Saldana (Uhura), sono ottimi ed i loro personaggi ben delineati, con storie interiori coerenti, specialmente Spock.

    Le domande che sorgono spontanea sono: era necessario creare questa nuova linea temporale? Non si poteva fare un film perfettamente coerente con la serie storica, senza inventarsi paradossi temporali mai spiegabili fino in fondo? Personalmente la mia risposta è no! Si poteva evitare la creazione di questo continuum e fare un film più coerente con ciò che era stato fatto prima. Ma, questa è solo una considerazione personale, e se si accetta il nuovo corso degli eventi, perde ogni valore.

    Certo la mano del creatore di Lost si vede, nel fatto che voglia stupire sempre e comunque lo spettatore, con trovate inaspettate, purtroppo qui non ci riesce come nel suo famoso telefilm, e le sue trovate logiche si possono accettare solo con la completa “sospensione della credulità”. Forse se abbandonasse le sue velleità da prestigiatore della sceneggiatura, J.J. potrebbe veramente, in futuro dare agli spettatori cinematografici opere ben più meritevoli di attenzione.

    Se comunque si accetta il gioco dell’autore, il film scorre benissimo, senza punti morti, con effetti speciali funzionali alla storia e con diversi bei personaggi… Personaggi dei quali rimane la curiosità di sapere, cosa succederà in questo nuovo futuro.





    Links



    - Sito Ufficiale Film (Inglese)

    Voto Fantasy Italia




    Titolo: Star Trek - Il futuro ha inizio
    Categoria: Cinema
    Autore: Dablas
    Aggiunto: May 24th 2009
    Viste: 787 Times
    Voto:Good
    Opzioni: Invia a un amico  Stampa
      

    [ Torna a Cinema Principale | Scrivi Commento ]



    Posted by: sdruso on 2009-06-13 15:12:33
    My Score: Best
    Niente male....mi è piaciuto.

     
     

    Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

    Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
    Generazione pagina: 0.09 Secondi