Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3040
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

Oberon della Famiglia Gloin

Sono passati ormai molti anni, forse secoli, da quando il Dio Moradin, dotato del possente Martello da Guerra, soffiò tra i pregiati metalli e le preziose gemme presenti nelle miniere, dando vita ai suoi amati figli, figli che ancora oggi lo venerano e lo chiamano “Spirito Forgiatore”. Moradin continuò a proteggere le sue creature insegnando loro l’arte della Creazione e dello Splendore, quella scienza che avrebbe permesso loro di plasmare gemme e metalli. Li rese più robusti degli stessi metalli, forti come le pietre. Quel Dio venne poi chiamato “Dio dei Nani”.

Nel rispetto e nella fiducia in Moradin, nasce tra le montagne di Hule, Oberon della famiglia dei Gloin. Le sue mani, sin da giovane età, furono guidate dal padre Dalin nell’arte della forgia, quell’arte che oramai dalla sapienza di Moradin è stata trasmessa di generazione in generazione. La sua vicinanza con le splendide armi e le robuste armature tracciarono il percorso di Oberon, un percorso che lo porterà a voler intraprendere l’Arte della Guerra. Forse il suo è un cammino già disegnato dallo stesso Dio Moradin: è così che un giorno, lasciando alla sua famiglia un promessa di ritorno, Oberon abbandonò le montagne in cui era nato, ed iniziò il suo cammino, imparando a destreggiare la sua affilatissima spada, a schivare i colpi mortali delle creature, a diventare insomma un esperto Guerriero.

I nani per la loro vita assai isolata non sono molto socievoli e sono assai diffidenti verso le altre razze: nel suo cammino, Oberon ebbe comunque modo di trovare un gruppo guidato da uno splendente e bianco cavaliere di nome Ruodhlandus. Per lui questo gruppo non aveva alcuna importanza: poteva essere un utile appoggio per arricchirsi e trovare quell’oro a cui i nani sono assai affezionati.

Ed è strano come invece crebbe l’amicizia con questo gruppo, e molti furono i pericoli che lo stesso Oberon riusci’ ad evitare. Ed è ancora piu’ strano come un nano, a costo della propria vita, cercò di proteggere ogni singolo elemento di quel gruppo, elfo, umano o halfling che sia. Le avventure di questo gruppo che l’occhio di Moradin si lustrava a vedere furono molte…

Moradin quasi si divertiva nell’osservare un suo “comune” figlio vestito con una armatura d’oro addosso, o vederlo mentre cercava invano di nuotare, o costruirsi la sua dimora nel cuore della terra, sotto il castello dei suoi fedeli amici o rimanere steso dopo boccali di birra.

Ma Moradin si sentiva anche orgoglioso nel vederlo in fin di vita dopo lo scontro con la famiglia degli Amber, o quando riusci’, con l’aiuto indispensabile del suo gruppo, a sconfiggere il dio Scorpione nel Labirinto della Pazzia, o vederlo marchiato con quei simboli al braccio che porterà per tutta la vita.



Oggi Oberon viene conosciuto con il titolo di “Signore”… si dice sia insieme ad un potente conoscitore di luci e fuochi di nome Panoramix, un curatore dalla saggezza infinita di nome Antares, un esperto conoscitore dell’arte della Guerra di nome Madorok, un agilissimo halfling dalla mano veloce chiamato Skald, e un nobile e forte custode della natura chiamato Hermes.

Si dice stia per affrontare addirittura un Drago, ma i dettagli di queste gesta forse, potrà vederle solo il Dio Moradin.




Titolo: Oberon della Famiglia Gloin
Categoria: Le biografie degli utenti
Autore: Oberon
Aggiunto: February 5th 2005
Viste: 4545 Times
Voto:Top of All
Opzioni: Invia a un amico  Stampa
  

[ Torna a Le biografie degli utenti Principale | Scrivi Commento ]


 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.06 Secondi