Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3069
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

L' Assassino di Corte

Scheda del libro
Scritto da: Robin Hobb
pagine588
GenereFantasy
EditoreFanucci
Prezzo€ 18.00





Recensione








Se il primo capitolo di questa sorprendente saga procedeva un po' a rilento, in questo secondo libro la scrittirice recupera subito il passo raccontando un seguito incalzante e pieno di colpi di scena.
Il personaggio di Fitz attraversa un percorso di crescita emotiva che lo caratterizzerà in maniera impeccabile regalandogli sfumature e spessore che non molti protagonisti della letteratura fantasy sono stati in grado di raggiungere.

Un altra figura degna di rivilievo è il Matto. Apparentemente questo personaggio veste i panni del giullare di corte, un omino inquietante con una lingua tagliente e la pelle pallida come la Luna. Eppure quel velo di mistero che pare avvolgerlo cattura la curiosità di Fitz che sembra essere uno dei pochi al quale il Matto rivolge la parola.
Un personaggio sempre parzialmente in ombra, cosi interessante con quel suo atteggiamento di chi sa molto ma tace quasi tutto e con un incredibile fascino che irretirà i lettori tanto quanto il giovane bastardo di Corte.


Il ragazzo è il bastardo di Corte, figlio illegittimo del primogenito del Re. Fin dai suoi primi anni di età la crudele realtà della sua mezza regale discendenza gli ha causato solo umiliazioni e sguardi di disprezzo. Come se questo non bastasse Fitz si ritrova imprigionato in una promessa che ben presto preferirebbe poter rinnegare. E mentre nel suo tormentato animo si fronteggiano sentimenti discordanti, il ragazzo cresce e arriva il momento in cui gli insegnamenti di Umbra gli torneranno utili. Fitz parte cosi per la sua prima missione come sicario Reale e durante la sua permanenza nella terra delle Montagne scopre intrighi e menzogne che fino ad allora aveva solo sospettato. Il suo vero Padre intanto è deceduto lasciandolo nipote non riconsciuto di un Re impegnato a fronteggiare una guerra imminente.
Durante i giorni di preparativi per le sue nozze il Re-in attesa Veritas è costretto a concentrare tutta le sue energie nell'Arte nel disperato tentativodi combattere le Navi Rosse che minacciano la tranquillità del suo regno.
Lo Spirito intanto diviene per Fitz un'indispensabile parte di se stesso e, benché abbia fallito negli insegnamenti dell'Arte, lui è un lungavista e quell'antico potere si agita irrequieto nella sua anima.

La Hobb ci regala un seguito sorprendente e affascinante. La bellezza dei personaggi è dovuta principalmente all'umanità che l'autrice gli conferisce. Non ci sono eroi invincibili, nè guerrieri indomiti sprezzanti del pericolo, ma solo uomini con i loro timori e i loro valori che vivono tentando di servire al meglio il loro sovrano e il regno. Non c'e' un terribile cattivo con poteri inimmaginabili che comanda schiere di morti viventi, no... c'e' solo la malvagità di un uomo assetato di potere e la cattiveria di abitudini e costumi facilmente riconducibili ad un'ambientazione medievale. Un Romanzo "vero" arricchito da una magia unica nel suo genere che non vediamo manifestarsi con palle di fuoco o fulmini implacabili ma piuttosto assistiamo all'introspezione di una e più un'anime all'interno delle quali si risveglia un'antico potere.

Imperdibile seguito per tutti coloro che si sono affezionati a Castelcervo e ai lungavista.


La Saga dei Lungavista


- L'Apprendista Assassino
- L'Assassino di Corte
- Il Viaggio dell'Assassino





Titolo: L' Assassino di Corte
Categoria: Libri
Autore: Amberlee
Aggiunto: February 5th 2006
Viste: 575 Times
Voto:Very Good
Opzioni: Invia a un amico  Stampa
  

[ Torna a Libri Principale | Scrivi Commento ]


 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.08 Secondi