Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3040
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner

Dragonlance - I Draghi dell'Alba di Primavera

Scheda del libro
Scritto da: Margaret Weis & Tracy Hickman
pagine337
GenereFantasy
EditoreArmenia
Prezzo€ 12,00










Recensione


La guerra è ormai alle porte.Le sorti della terra di Kyrnn sembrano segnate, la Regina Oscura è divenuta troppo potente e il suo esercito continua ad aumentare, vantando tra le sue fila numerosi Draghi.
Trovare i globi dei Draghi pare l’unica speranza.

La compagnia, separata dagli eventi, finisce per dividersi in piccoli gruppi ognuno dei quali prende una strada diversa per ricongiungersi inaspettatamente alla fine di tutto tra colpi di scena e cambiamenti dell’ultimo momento.

Un’epilogo, questo, degno dei primi due capitoli della saga. La lettura è piacevole e lo stile semplice ma accattivante dei due autori non tradisce le aspettative del lettore.
Numerosi momenti di Suspance rendono la Storia interessante e ogni personaggio vive un suo momento di riflessione interiore.
Raistlin, in particolare, rimane il mio preferito. Sempre piu’ potente, sempre piu’ misterioso…finalmente in questo terzo capitolo il Mago viene svelato completamente al lettore. Le sue intenzioni vengono rivelate, la sua Magia cresce e si rafforza, non si puo’ che rimanere affascinati da un personaggio del genere.
Tas continua ad essere l’elemento piu’ originale. Il Kender ha un carattere insolito, bizzarro e le sue stranezze fanno spesso sorridere il lettore allentando la tensione della storia. Non conosce la paura, non si perde mai d’animo, è un personaggio fondamentale nello svolgersi degli eventi.

Caramon, in questa ultima fase della storia, diviene piu’ presente, le sue emozioni e i suoi stati d’animo vengono tenuti in maggiore considerazione dagli autori, in funzione del rapporto che ha col fratello gemello Raistlin. Il conflitto tra i due è piuttosto interessante…da un lato l’amore che l’omone ha per il fratello, sua prima preoccupazione, dall’altra il cinismo del Mago che pare amare solo la magia e la ricerca del potere. Il lettore trovera’ tra le pagine pregevoli evoluzioni in merito.


Tika rimane un personaggio marginale. La bella ragazza dai capelli rossi pare essere inserita nella storia piu’ come ancora per Caramon che non come personaggio effettivo.
Laurana cambia completamente. La viziata principessa Elfica, che il lettore ha incontrato nei precedenti capitoli, subira’ una sorprendente trasformazione. Inizialmente pareva essere un personaggio zavorra, la bella Elfa innamorata dell’Eroe del gruppo che finisce per cacciarsi nei guai, la classica femmina bellissima ma debole e spesso d’intralcio,e invece Laurana sorprende tutti abbattendo le barriere raziali dietro le quali gli elfi si rifugiano da sempre, ribellandosi al suo popolo e mostrando una forza interiore che non pareva avere.
E Tanis? Tanis si trovera’ ad affrontare una terribile scelta…il passato si materializza nuovamente nella vita del mezz’elfo, la sconcertante verita’ che si trovera’ ad affrontare lo costringera’ ad una dura lotta interiore.

Fin dalle prime righe il lettore ritrova l’atmosfera dei due precedenti capitoli della Saga.
Sturm finisce a capo dell’esercito dei Cavalieri di Solamnia.La Torre del Sommo Chierico sta per essere attaccata e un’enorme squadrone di draconici, capeggiato da un potente Signore dei Draghi, si abbatte senza via di scampo su parte delle truppe dei cavalieri che viene atrocemente massacrato.
Laurana raggiunge la Torre insieme a Tass e Flint portando con se la speranza e le Dragonlance.
Ma le antiche lance, forgiate nuovamente dopo la battaglia di Huma, non sembrano essere sufficienti…la principessa degli Elfi dovra’ tentare qualcosa di piu’ per tener testa allo stormo di Draghi che si prepara ad attaccare. Il Globo pare essere l’unica via.
Era stato predetto che le loro strade si sarebbero divisi, che sarebbe giunto il momento, per alcuni di loro, di imboccare una via senza ritorno.
Mentre Laurana vede cadere uno dei suoi compagni piu’ cari, Kitiara, Signora dei Draghi, le svela una mezza verita’ che la colpisce al cuore con durezza.
Tanis nel frattempo ritrova il suo vecchio amore, ma Kit non è piu’ la stessa. Per il mezz’elfo è il momento delle scelte.
Intanto Berem, l’uomo dalla gemma verde, entra forzatamente a far parte della compagnia. Una votla compreso che è lui la chiave di tutto, Tanis è ben deciso a raggiungere la fortezza della Regina Oscura per porre fine al suo dominio.

In cielo, dove una volta brillava la costellazione di Takhisis, si staglia minaccioso un profondo buco nero, ma ora , a quanto pare, anche altre stelle mancano all’appello. Il Dio Paladine ha lasciato il suo posto, sceso tra i mortali si schiera al loro fianco per combattere la Regina dell’Oscurita’. Ancora una volta al fianco degli Eroi che si batteranno per la pace i Draghi Buoni solcheranno i cieli rompendo un antico patto.


Per chi ha letto i due precedenti capito della Saga questo terzo è assolutamente impedibile. Per chi invece non avesse ancora avuto il piacere consiglio vivamente di intraprendere la lettura delle Cronache…

Dragonlance - Le Cronache -

- I Draghi del Crepuscolo d'Autunno
- I Draghi della Notte d'Inverno
- I Draghi dell'Alba di Primavera




Titolo: Dragonlance - I Draghi dell'Alba di Primavera
Categoria: Libri
Autore: Amberlee
Aggiunto: June 7th 2005
Viste: 1189 Times
Voto:Best
Opzioni: Invia a un amico  Stampa
  

[ Torna a Libri Principale | Scrivi Commento ]


 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.06 Secondi