Category: Cinema
Review Title: Iron Man 2



Scheda del film
Paese d’origine: U.S.A.
Durata film2h e 4m
Genere Fantascienza
Regia Jon Favreau
Attori Robert Downey Junior, Mickey Rourke, Gwyneth Paltrow









Anno Uscita2010







Trama


Sono passati sei mesi da quando Tony Stark ha reso pubblica la sua identità di Iron Man. Da allora molte sfide si sono presentate all’uomo in armatura, tra queste le pressioni del governo americano che vuole impadronirsi della tecnologia di Iron Man, l’organizzazione dell’Expo delle Stark Industries e la concorrenza (sleale) di Justin Hammer, suo rivale nel mercato degli armamenti. A questo si aggiunge il fatto che il reattore Arc che Tony ha nel petto lo sta lentamente uccidendo, avvelenando il suo sangue con il palladio.
Mentre Tony sta partecipando al gran premio di Monaco contro di lui si para Ivan Vanko (ex contrabbandiere di armi nucleari e figlio di un collaboratore di Howard Stark) che armato di un reattore Arc e di fruste elettriche dichiara guerra ad Iron Man…




Note e Curiosità

  • Camei : Stan Lee, come sua abitudine, appare nella pellicola. Interpreta il giornalista americano Larry King, che all’uscita dell’Expo stringe la mano a Tony Stark. Altro cameo è del Dj Adam Goldstein, che interpreta se stesso alla festa di compleanno di Tony; al Dj, scomparso poco dopo la fine delle riprese, è dedicata la pellicola.

  • Per calarsi nel personaggio di Ivan Vanko Mickey Rourke ha visitato il penitenziario di Butyrka a Mosca, dove Vanko è stato rinchiuso.

  • Molti i riferimenti ai Vendicatori: nel laboratorio di Tony si trova lo scheletro dello scudo di Capitan America, mentre Nick Fury e Stark parlano del Progetto Vendicatori sugli schermi attorno a loro scorrono le immagini del film L’incredibile Hulk, dopo i titoli di coda possiamo vedere gli agenti S.H.I.E.L.D. che scoprono nel New Mexico il martello di Thor.

  • Recensione

    Jon Favreau (Zathura; Daredevil) ritorna dietro (e davanti) la macchina da presa confezionando nuovamente un buon prodotto sui supereroi. Meno bello del primo (come da regola) causa minore impatto della trama e maggiore spettacolarità e azione, Iron Man 2 però riesce nell’intento di delineare ancor meglio il personaggio e le vicende di Tony Stark (uno dei più sfaccettati e problematici dell’universo Marvel).

    Complice un cast ormai rodato con i veterani Robert Downey Junior ( Sherlock Holmes; Zodiac) che praticamente interpreta se stesso e Gwyneth Paltrow (Sliding Doors; Shakespeare in love) bellissima e sensuale anche quando interpreta una “donna in carriera” e le new entry Don Cheadle (mission to Mars; Ocean’s Eleven) che riesce perfettamente nel ruolo di War Machine (i siparietti con Downey Junior sono a dir poco esilaranti), Scarlett Johansson bellissima e letale Vedova nera e Mickey Rourke in grande spolvero nella parte del cattivo. Phil Saunders, coordinatore degli effetti speciali e creatore delle armature nel film, riesce (abusando di computer grafica e Green Screen) a ricreare su pellicola l’ambiente ipertecnologico di Iron Man.

    Niente male anche il sodalizio tra John Debney (la passione di cristo) e gli AC/DC che per il film attingono a piene mani dal rock e dall’Heavy Metal con scelte però che a volte sembrano voler dare una nota burlesca alle scene (come Another one bite of dust dei Queen in sottofondo mentre Tony e Rodhy Rodhes demoliscono Villa Stark combattendo).
    Concludendo..la Marvel ancora una volta regge bene su pellicola.
    Siamo sempre in trepidante attesa per il film sui Vendicatori....






    Links
    - Sito Ufficiale Film

    Voto Fantasy Italia


    This review comes from Fantasy Italia
    http://www.fantasyitalia.it

    The URL for this review is:
    http://www.fantasyitalia.it/modules.php?name=MReviews&op=show&rid=475