Category: Libri
Review Title: Il Druido Supremo di Shannara vol.1 - Jarka Ruus


Scheda del libro
Scritto da: Terry Brooks
pagine303
GenereFantasy
EditoreMondadori
Prezzo€ 18.00


Recensione


Brooks insiste con una nuova trilogia nonostante la precedente, sui viaggi della Jerle Shannara, non fosse stata una gran cosa. Definirei questa sua ultima "fatica" una sorta di scopiazzamento dai suoi vecchi lavori. Niente di nuovo tra queste pagine, niente di esaltante, niente che possa indurre il lettore a ritrovare fiducia in queto autore che, amio avviso, sta rovinandos ciò che di buono aveva fatto fino ad ora. In questo primo capitorlo dell'ennesima Saga, che Brokks si ostina a voler scrivere, gli eventi si svolgono alla fine dei viaggi della Nave volante, la Jerle Shannara. Grienne ha infine accettato il suo Destino di buon grado riunendo il Consiglio dei Druidi e diventandone il Capo. Lo scopo del consiglio è un'azione mediatica tra la Federazione e i Liberi affinché si possa raggiungere una pace stabile e duratura. Cono al solito, e anche qui niente di nuovo, nel consiglio c'e' qualcuno che attenta ai piani di Grienne. Qualcuno che intende applicare le conoscenze dei Druidi per i proprio scopi, per il potere e la sottomissione delle altre razze. La traditrice Shadea, in combutta col Primo Ministro della Federazione, intende togliere di mezzo Grienne per avere campo libero e attuare il loro piano. Cosi la Druida viene renelegata nel Divieto,un mondo parallelo anticamente utilizzato dagli Elfi come Esilio per le creature Malefiche. Quest'ultima trovata di Brokks ricorda terribilmente La Scatola Magica di Lancoder dove il perfido mago Gose viene imprigionato in un mondo alternativo racchiuso, per l'appunto, in una scatola incantata. Troppo simile...decisamente troppo simile... Un pessimo tentativo di riproporre òa stessa minestra rimescolando gli ingredienti. MI chiedo se Brooks abbia perso considerazione per i suoi lettori. In un momento in cui la letteratura Fantasy è satura di storielle senza spessore, un autore del suo calibro dovrebbe guardarsi bene dall'aumentare il numero di opere scadenti. E invece...delusa e insoddisfatta....mi trovo a dover commentare un libro banale e scopiazzato(anche se da se stesso) dove ovviamente non mancano i soliti Ohmsford (non so nemmeno più a che generazione siamo arrivati ormai)che tentano di risistemare le cose. Perfino il personaggio di Grienne,che l'autore era riuscito a rendere perlomeno interessante nella precedente trilogia, in quest'ultimo libero perde quel poco di fascino che aveva scivolando nel grigiore dei soliti stereotipi del Druido descritto da Brooks. Nessuna caratteristica degna di nota, nessun atteggiamento particolare. Assolutamente negativo il mio giudizio. Se chi come me era rimasto con l'amaro in bocca per la precedente trilogia di Shannara, leggendo quest'ultimo libro probabilmente non riuscirà nemmeno a mandare giù il boccone. Credo che Brooks abbia veramente toccato il fondo. voto 5: solo in ricordo delle sue vecchie fatiche che in molti hanno apprezzato e amanto. Il Druido Supermo di Shannara - Jarka Ruus - Tanequil - Straken
This review comes from Fantasy Italia
http://www.fantasyitalia.it

The URL for this review is:
http://www.fantasyitalia.it/modules.php?name=MReviews&op=show&rid=116