Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 2929
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner





[...] So BENE cosa significa "MUD", e lo ripeto continuamente.
La "D" sta per "Dungeon" , ma non perche' il MUD originale (quello che ho co-scritto) avesse al suo interno un dungeon (dungeon in italiano significa "sotterraneo", come ambientazione sotterranea, ndt); in quel periodo c'era una versione di Zork che andava alla grande, e che prendeva il nome di "Dungeon".
Pensavamo che questo programma rappresentasse i giochi di avventura per un singolo giocatore, e cosi' abbiamo chiamato il nostro gioco "Multi-User Dungeon", per far capire quello che cercavamo di esprimere con il nostro programma.
In seguito il genere fu chiamato "Adventure games", ovvero giochi di avventura, dopo il gioco della Colossal Caves chiamato "Adventure", e quindi, alla fin fine, c'eravamo sbagliati.
Ma ormai avevamo creato l'acronimo.


[Anneddoto di Richard Bartle, co-autore del primo MUD]




Abbiamo già parlato degli aspetti generici che riguardano il Gdr in tutte le sue forme (da tavolo, live ecc...) oggi ci occuperemo di approfondire la parte on line, i muds che non sono altro che derivazioni dei giochi di ruolo riportati per giocare simultaneamente con molte persone mentre siamo on line.
Ma cosa significa l'acronimo Mud? Multi-User Dungeons; almeno così fu pensato al cosidetto inventore di questo sistema ma molti ritenendo questa espressione 'limitata' hanno tolto la parola dungeon sostituendola con Dimension tradotto Dimensioni Multi-Utente.
Tutto ciò non è altri che un programma che gira su una macchina server che gestiste tale programma; è un mondo, una dimensione basata sul gioco di ruolo (cioè interpretando un personaggio) che potrà avere svariate ambientazioni (di fantasia, storico, futuristico ecc...) dipende ovviamente dalla scelta che si vuole fare o che preferiamo.
Il giocatore non deve fare altro che collegarsi a internet scegliere l'ambientazione che più preferisce e avrà il pieno possesso del personaggio: mangerà, dormirà, parlerà e incontrerà gli altri utenti che interagiranno a seconda dei compiti scelti (come essere un guerriero che incontrerà il suo generale di battaglia).
Tutto questo ha una forte assomiglianza a un videogame (di ruolo) per pc ma la differenza sostanziale è che non ci sono immagini ovvero tutto quello che si fa è scritto in testo 'chattando' o se vogliamo essere più semplicistici si può interagire con altri personaggi descrivendo le proprie azioni "scrivendo" e "leggendo"...come su un quaderno solo che lo faremo tramite il computer.
Alcuni Mud hanno anche una parte grafica che vi aiuterà sui comandi diciamo base che saranno caratterizzati da una presenza d'icone e immagini su cui si potrà cliccare sia per compiere determinate azioni (tipo riposarsi) sia per vedere la scheda del vostro personaggio che recherà i suoi dati come la fame, la sete, la salute.
Tutto ciò perchè non si morirà solo rimanendo uccisi da un mostro o da un guerriero più forte ma proprio per rendere il gioco più attinente alla realtà perciò non si potrà non dormire o non mangiare.
Ogni volta che verrà letto un'azione o un comando il giocatore leggerà le conseguenze di un'azione compiuta esempio Caio tenta di colpire Tizio alle spalle - Tizio non sente arrivare Caio e subisce il colpo.
Ci potranno anche essere comandi che aiuteranno il giocatore ad esaminare oggetti nei dettagli o per manipolarli in svariati modi.
La procedura per iniziare un Mud comincia con la creazione del proprio persongaggio che rappresenterà il giocatore (o utente) all'interno del mondo che si è scelto; si potrà scegliere le caratteristiche fisiche, mentali, la razza, le abilità che possiede e altre cose.
Spesso un giocatore comincerà la propria avventura con il livello di esperienza più basso e con pochi averi e solo qualche nozione sul mondo che lo circonda, in alcuni mud è anche possinile che un giocatore alle prime armi sia negato l'accesso a tali aree finchè col passare del tempo, ovviamente tempo di gioco l'esperienza aumenterà e il personaggio acquisirà quelle doti che lo renderanno per esempio cittadino di un paese o potrà scegliere una carica importante.
Finqui più o meno tutti i mud si assomigliano ma da questo punto in poi però ci saranno delle regole che caratterizzeranno il gioco alcuni seguono anche giochi che sono famosissimi come Star War o Never Winter Nights altri se ne distaccano completamente creando mondi unici.
Anche qui vi può essere la componente delle missioni (dette quest) che si potranno svolgere con altri utenti o singolarmente dipende ovviamente dalla missione. Le Quest sono implementate dai gestori del Mud.
Ogni Mud ha un suo modo di gestire le quest: spesso finita la missione con un risultato ottimale si riceve un premio, che anche in questo caso varia dal gestore, punti esperienza o tesori ecc...
Mentre si gioca se si fosse indifficoltà c'è la possibilità di chiedere un aiuto a un Dio o una Guida, che possiamo definire una specie di moderatore o operatore destinato ad aiutare per esempio i nuovi arrivi. Non si dovrà far altro che contattare tale personaggio che spesso viene distinto dagli altri utenti o tramite un simbolo o colore o denominazione, in privato con una specie di messaggistica che sarete aiutati. In caso non vi fosse risposta il suggerimento migliore sarà cercare l'utente che vi sembra più esperto e contattarlo in privato per chiedere qualche spiegazione.
Se comunque non avete mai giocato di ruolo non c'è nessun problema ci sono guide introduttive e regolamenti e comandi ben descritti e scaricabili in ogni Mud basta solo aver voglia di iniziare!
Per collegarsi a un mud basta sapere il link o se non avete la più pallida idea di dove trovarli (ce ne sono moltissimi e sono sempre in forte aumento) basterà una ricerca su Google! Va detto anche che alcuni potrebbero essere a pagamento ma ovviamente è ben esplicato e comunque la stragrande maggioranza è completamente gratuita e sono tranquillamenteaccessibili a tutti.
E se un giorno vi venisse a noia di giocare basta tranquillamente non connettersi più al server di un Mud ma va tenuto bene in considerazione che spesso c'è tempo massimo di riconessione del personaggio che puo' variare da 30 a 90 giorni, basta leggere sempre con attenzione il regolamento e quando questo scadere avverrà il personaggio verrà cancellato dal server.









Copyright © by Fantasy Italia Tutti i diritti riservati.

Pubblicato il: 2005-04-06 (5064 letture)

[ Indietro ]
 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.14 Secondi