Fantasy Italia  
 
 
•  Portale  •  Indice del Forum  •  Galleria Fantasy  •  Downloads  •  Profilo  •
 
 
La Leggenda del Drago Verde

Nessun Giocatore Online

Entra nella Leggenda!

Menù
Home :
· Portale
· Forum
· GdR & Fantasy
· Chi siamo
· Chat
· Sondaggi
News :
 Argomenti
 Archivio Articoli
 Invia News
 Cerca
Biblioteca :
 Racconti
 Biografie
 Recensioni
 Invia Racconto
Galleria :
 Galleria Fantasy
 Galleria Utenti
 Invia Immagine
Downloads :
 Downloads
 Invia File
Links :
 Web Links
 Segnala Link
 Scambio Banner
Informazioni :
 Contattaci
 Statistiche
 Top 10
Sondaggio
Qual'è il miglior GDR di tutti i tempi edito in italia?

Cthulhu
Cyberpunk
OD&D (D&D basic + expert set)
Advanced D&D 2nd ed
D&D 3 e 3.5
D&D 4
Girsa
GURPS
Lone Wolf
Paranoia
Vampiri: masquerade
Vampiri: il requiem



Risultati
Sondaggi

Voti: 3149
Commenti: 10
Siti Partner
www.lanotteeterna.com
La Notte Eterna


www.skypok-design.com
Skypok Design


morgensterngdr.altervista.org
Morgenstern GDR


The Black Circle
The Black Circle


www.visivagroup.it
Visiva Group


www.terrediextramondo.com
Terre di Extramondo


www.labarriera.net
La Barriera


www.kaosonline.it
Kaos Online


Diventa Partner





Introduzione e Descrizione del PbF
Il Play by Forum [PbF], non è altro che la trasposizione di un normale gioco di ruolo, in tutti i suoi aspetti, sui topic di un forum. Come in un normale GDR, ci sono: i giocatori che interpretano pg, che scrivono le loro azioni nei post del topic; il master, che descrive la scena e decide gli esiti delle azioni dei pg, e l’ambientazione. Il tutto regolamentato dal sistema scelto per il PbF.
Come vedete, non vi è niente di nuovo, o di complicato. Si tratta soltanto di entrare un attimo in una nuova dimensione del gdr, un po’ più lenta di una normale giocata, ma comunque piacevole ed al pari, in fatto di emozioni e bellezza, ad un qualsiasi gdr.

Come funziona un PbF?
Come detto prima, tutto il gioco, le sue regolamentazioni, le proposte, le domande e l’organizzazione, si svolge all’interno del forum. In particolare, sono tre i principali Topic aperti per far funzionare al meglio un PbF:
Giocatori e Pg: In questo forum, il master del Pbf posterà inizialmente il numero di giocatori a cui è aperto il PbF; ed i giocatori, ad iscrizioni aperte, potranno cominciare a proporsi come tali.
Sarà il master a valutarne l’adesione, e sarà lui a decretare i partecipanti. Inoltre, all’interno di questo topic, verranno postate tutte le informazioni utili per i giocatori riguardanti l’ambientazione e l’interpretazione del mondo in cui giocheranno, oltre al regolamento usato.
Quest’ultimo merita due parole di chiarimento. Abbiamo intenzione infatti di sviluppare una sorta di FreeForm condito da elementi propri di Vas Quas; mi spiego: sarà un regolamento molto libero, che lasci spazio all’interpretazione ed alla narrazione, e le poche regole che serviranno, saranno prese dal sistema di gioco di Vas Quas.
Il tutto, sarà ampliamente chiarito in seguito. Per quanto riguarda inoltre la creazione dei personaggi, il background, le caratteristiche e l’interpretazione potranno essere discusse proprio in questo topic.
Organizzazione e Commenti: Questo è il topic inerente a tutto ciò che è fuori dal gioco, come commenti, delucidazioni ed avvisi sulla partita in corso e sui passaggi oscuri o sulle incomprensioni della storia. Insomma, una vera e propria tavola rotonda fatta per chiarimenti ed avvisi.
Come quelli, ad esempio, di assenza nel gioco di master e/o pg, di pausa, o di un eventuale abbandono da parte dei pg del PbF (in questo caso deciderà il master cosa fare: aprire l’iscrizione ad un nuovo membro o continuare comunque così). Insomma, è una sorta di Off Topic del gioco, utilizzato per tutto ciò che ho descritto prima, varie, ed eventuali!
Avventura: Qui, verranno descritte tutte le azioni narrate e le azioni compiute dai pg, gli esiti delle azioni da parte del master, e tutto ciò che è da considerare parte del gioco.
Verrà infatti scritta proprio in questo topic la storia dell’avventura, in un alternarsi di azioni e descrizioni da parte del master e dei pg.

Come si svolge l’avventura?
Nel PbF, strutturato all’interno di questi tre Topic, parte fondamentale ha lo svolgimento dell’avventura. Essa, è una sorta di sequenziale “botta e risposta” sulle azione dei pg da parte di giocatori e master. Per prima cosa, ogni giocatore deve avere un pg approvato dal master; poi, si comincia con la narrazione.
Il Master narrerà la scena, facendovi ben capire dove vi troviate, chi e cosa vedete ed udite, e qualunque cosa necessaria allo svolgimento delle azioni da parte dei pg. Una volta fatto questo, il master “passerà” il turno ai giocatori , che descriveranno i loro pensieri, le loro azioni; insomma, tutto ciò che farebbero in una normale partita di gdr.
Una volta che tutti i giocatori avranno scritto una ed una sola volta, re-interverrà il master, spiegando cosa è cambiato nella scena a seconda delle azioni dei pg, descrivendone gli effetti provocati. Inoltre, il turno può avere un ordine o meno, a seconda delle esigenze del master.

Facciamo alcuni esempi:

Master: Vi trovate in una stanza vuota, spoglia e sporca. Solo un rivolio d’acqua che scorre tra le fenditure dei mattoni, nero e gracile, rompe il silenzio oppresso dalle quattro pareti sudice e decadenti.
La luce della luna, è compagna silenziosa ed impotente al vostro intenso mal di testa, e, filtrando da una piccola feritoia tre braccia sopra di voi, è quasi ironica speranza di salvezza.
Giocatore 1: #ARGH! LA MIA TESTA#, urlo, tenendomi il capo tra le mani. Poi, quasi in un attimo di pazzia, emettendo un ferocie grugnito mi dò uno slancio, e tento di appendermi alle sbarre della feritoia. *Maledizione, devo farcela!*, penso tra me e me.
Giocatore 2: ‘Cosa ci faccio qui?’, rivolto al compagno alla mia destra, ‘e cosa sta tentando di fare quel pazzo?’, quasi divertito dal buffo tentativo dell’omone. La testa intanto, sembra scoppiarmi dall’interno.
Giocatore 3: “Non lo so buon uomo”, rivolto con un espressione di compassione al mio interlocutore, “Ma certo non è quella la strada da seguire se volgiamo uscire di qui”, indicando l’uomo. E detto questo, mi metto a rovistare tra l’immondizia.
Master: Un enorme tonfo è quello che il giocatore 1 riceve in risposta al suo buffo e goffo tentativo. Cadi per terra, accorgendoti che la distanza è troppa per i tuoi salti. Intanto, tra il puzzo e la confusione che Giocatore 3 sta generando, una splendida pergamena rifinita, dentro una clessidra di vetro, spunta tra il fogliame marcio.
[Questo è un piccolo esempio di come una comune sessione di PbF dovrebbe essere gestita.]

Ma come faccio a compiere le mie azioni?
Importanti sono i segni per le varie parlate:
Tra asterischi [* *] i pensieri.
Parlare sotto voce o con solo un altro personaggio [‘ ‘]
Tra i segni [“] e [“] la parlata normale.
A carattere MAIUSCOLO le grida, tra [#] e [#].
Questi piccoli accorgimenti, servono al master per capire chi sta dicendo cosa, e, naturalmente, chi lo può sentire.
Il regolamento del “buon senso”
Inutile e fondamentale dire che esso deve farla da padrone in un buon PbF.
Tutto deve avvenire secondo un rigor di logica ben definito, in cui Master e giocatori si adoperano per il divertimento e la riuscita del PbF. Infatti, nello svolgere le azioni, i giocatori devono star ben attenti a cercare di rendere veritiera l’azione, e di seguire due piccoli accorgimenti: Innanzitutto chiariamo che per regolamento del PbF intendiamo adottare solo le caratteristiche base come parametri di valutazione, e di far svolgere azioni di minore importanza solo ai giocatori, in modo che non si necessiti sempre dell’intervento del master, e di rimandare le decisioni importanti ad una cooperazione (come detto prima) tra Master e giocatori.
Tutte gli esiti di queste azioni quindi saranno dati dal confronto delle caratteristiche, dall’intepertazione del giocatore e dagli interventi del Master.
Inoltre, un pg avrà dei punti speciali da attribuire al proprio pg che daranno bonus nello svolgere le azioni, rendendo così vario e dinamico lo svolgersi delle azioni.

Ma qual’è il compito del Master?
Il compito del master è di narrare la storia in primis e successivamente di intervenire da Arbitro nelle situazioni di conflitto:
1. Il giocatore è libero di camminare, di parlare e svolgere azioni che non intaccano nè i Personaggi guidati dal master ne i personnagi di altri giocatori, in questi casi è il master a definire la riuscita di un’azione.
2. Il Master deve favorire la co-narrazione, se un giocatore prende il controllo di un png e si ritiene che l’azione svolta sia plausibile è inutile intervenire per bloccare l’azione svolta, sempre se chiaramente per motivi narrativi si sta creando un’incongruenza.
3. In caso tu avessi sbagliato, o il master chiedesse una modifica del post per motivi di gioco, ricorda che sarà sempre e solo per la narrazione e per evitare incongruenze o incomprensioni.

Piccoli accorgimenti
Inoltre, ecco alcune semplici accorgimenti per rendere il PbF più bello e scorrevole:
Vige, come in ogni altra parta del Forum, il suo regolamento, da rispettare assolutamente in tutte le sue forme ed in tutte le occasioni;
Sconsigliate le faccine (smiles) all’interno del topic “Avventura”;
Cercare di non “sporcare” quest’ultimo con inutili commenti Off Game (saranno rimossi o spostati nell’area: Organizzazione e commenti) e cercare di deselezionare la firma per rendere il tutto molto più scorrevole;
Vietati gli insulti e i flame a riguardo di giocatori;
Si può sindacare e discutere nell’apposita area “Organizzazione e Commenti”;
E’ sconsigliabile fare assenze prolungate senza avvisare e/o giustificarsi

Altre piccole cose, saranno discusse in seguito. Un saluto a tutti.









Copyright © by Fantasy Italia Tutti i diritti riservati.

Pubblicato il: 2006-12-15 (1626 letture)

[ Indietro ]
 
 

Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Copyright © 2003/4/5 by Fantasy Italia
Generazione pagina: 0.09 Secondi