Portale   •  Indice del Forum   •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti  •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login
 
 
 [Le urla dei bambini] Avventura Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio
infra
Sentinella
Sentinella


Registrato: 21/01/08 18:26
Messaggi: 126
Località: Venezia

MessaggioInviato: Mer Feb 04, 2009 6:19 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Lucas Caven]

... è ormai sera ed ho quasi riempito il mio taqquino di appunti e riflessioni sulla missione che atttende me ed i miei "compagni"
mi affaccio alla finestra e rimango per qualche secondo a guardare il sole che tramonta

d'improvviso sento bussare alla porta ... è un cameriere che porta un messaggio da parte di mascherina

# mi invita in camera sua per la cena? ... #

rimango un attimo a pensare al da farsi e poi decido ... accetterò il suo invito... se non altro per cortesia nei suoi confronti...

#mi ha trovato e pagato una stanza nel miglior albergo della città... meglio ... dovrò trovare un modo per sdebitarmi ... durante questa avventura non ne mancheranno di certo...#

guardo un attimo lo zaino poi decido di prenderlo con mè

#probabilmente finito di cenare partiremo subito ...#

sistemo il pugnale d'argento alla cintura raccolgo lo zaino e il mantello ed esco dalla stanza diretto a quella di Le Spectre ... mi fermo davanti e busso con la mano ... aspettando una risposta dò un'occhaita allo sfavillante corridoio dell'albergo

# non si può certamente dire che mascherina non abbia stile ...#

_________________
Non sò se il vento risponde ai miei soffi o son io che soffio sentendolo arrivare,
So solo che a volte ho voglia di tempesta ...
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Mer Feb 04, 2009 7:54 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Le Spectre]

Odo bussare che mancano una decina di minuti alle 21 così mi avvicino alla porta e chiedo chi è. Ricevuta la risposta da Caven metto la maschera, che avevo tenuto tolta durante tutta la giornata, non avendo avuto a che fare con nessuno, e lo lascio entrare.
La tavola è gia bandita per la cena e la televisione è sintonizzata su un canale canadese che trasmette in francese. Al TG parlano della malattia infantile ma spengo dato che io non coglierei al meglio un programma in americano e lo stesso per lui per il francese.
"Sono felice che abbia accettato l'invito... e... mi scuso per essere stato poco scortese la scorsa notte..." Anche se sono una testa calda e non perdo tempo a spazientirmi non vuol dire che sia anche un maleducato.
"Come puoi vedere le suites hanno delle scale d'emergenza autonome, nessuno baderà a noi più tardi."
Attraverso il mio alloggio dove in bella mostra c'è una sacca piena poggiata sul letto e il bastone abbandonato accanto.
"Prego, accomodati. Ceniamo mentre è caldo"
Non mi aspetto una coversazione attivissima e nemmeno nervosa come quella della scorsa sera a casa di Messer Visione, ma cenare solo è una cosa che preferisco evitare di solito.

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
infra
Sentinella
Sentinella


Registrato: 21/01/08 18:26
Messaggi: 126
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Feb 05, 2009 11:20 am Rispondi citandoTorna in cima

[Lucas Caven]

La porta si apre e mascherina si fà da parte per lasciarmi entrare

Le spectre dice "Sono felice che abbia accettato l'invito... e... mi scuso per essere stato poco scortese la scorsa notte..."

Accennando un lieve inchino rispondo a Le Spectre
" La ringrazio per l'invito, sono io in realtà che mi devo scusare per il mio comportamento nei suoi confronti e per il disturbo arrecatole ... farò il possibile per sdebitarmi ..."

osservo le sue cose già pronte sul letto ...

# vedo che è già pronto, ho fatto bene a portarmi subito l'ocorrente per partire ...#

poso lo zaino e il mantello accanto al letto e mi siedo ringraziando con un cenno della testa.... mentre mangio non parlo molto ....
... solo una volta getto un'occhiata di sfuggita alla maschera che gli copre parte del volto ...
sorrido leggermente riportando l'attenzione al mio piatto ...

# chissà ... credo di averti sottovalutato mascherina ... #

_________________
Non sò se il vento risponde ai miei soffi o son io che soffio sentendolo arrivare,
So solo che a volte ho voglia di tempesta ...
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Gio Feb 05, 2009 3:23 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Le Spectre]

Accetto volentieri le scuse di Lucas. "Non importa" Rispondo semplicemente alla sua volontà di sdebitarsi. "Dobbiamo iniziare a pensare come una squadra... E' una cosa a cui non sono molto abituato, ma cerco di entrare nella... psicologia."
Neanch'io parlo molto durante la cena, a parte qualche apprezzamento sul cibo, una delle poche gioie della vita.
Il Pendolo suona trovandoci immersi nel silenzio. Di cosa devono discutere del resto due uomini che non gradiscono parlare del loro passato? Dubbi e preoccupazioni le lasciamo a quando saremo tutti insieme.
"Mon Dieu, sono gia le dieci e mezza... E' meglio avviarsi visto che siamo a piedi... e..." mi prendo un attimo di pausa. "Dammi pure del tu, non c'è bisogno di chiamarmi monsieur Le Spectre, va bene?"
Avvolgo la mela in un tovagliolo di stoffa e la metto nello zaino "La mangerò più tardi..." commento.
"Potresti mettere il carrello fuori dalla porta? Così non hanno motivo di entrare in camera" Dico riferito al servizio di pulizie.
Passo dal bagno e do una sistemata all'acconciatura e al fazzoletto al collo. Tutto deve essere perfetto.
"Possiamo andare, se non devi prender altro..."

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
infra
Sentinella
Sentinella


Registrato: 21/01/08 18:26
Messaggi: 126
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Feb 05, 2009 4:39 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Lucas Caven]

"già le dieci e mezza? è ora di muoversi ... Le Spectre"

dare del tù ad una persona che conosco così poco mi mette a disagio ma d'altronde non è il caso di perdersi in formalismi quando dovremo affrontare un'avventura tutt'altro che semplice e priva di rischi

" non cè probelma, penso io al carrello"
e aperta la porta lo posizione subito fuori accanto ad essa ... stò per rientrare quando perndo anch'io una delle mele

#avere uno spuntino a portata di mano non fà mai male...#

torno dentro e richiudendomi la porta alle spalle vedo Le Spectre che esce dal bagno dicendo...
"Possiamo andare, se non devi prender altro..."

indosso il mantello e raccolgo lo zaino "sono pronto ... "
mi dirigo verso la finestra la apro ed esco sulla scala metallica prendendo una boccata dell'aria fresca della sera ...

" Vai pure avanti tu, ti seguo ..."

intanto giocherellando con la mela che ho ancora in mano per poco non la faccio scivolare giù in strada...

"meglio che la metto via ..."

la ripongo in zaino, lo rimetto in spalla e mi accingo a seguire il mio compagno di viaggio ...

_________________
Non sò se il vento risponde ai miei soffi o son io che soffio sentendolo arrivare,
So solo che a volte ho voglia di tempesta ...
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Ven Feb 06, 2009 12:41 am Rispondi citandoTorna in cima

[Le Spectre]

Concorde a come avevo pensato di fare seguo senza grossi problemi le strade principali. Lucas poco dietro di me. A volte qualcuno ride un po', a volte, i più timorosi, deviano strada al mio passaggio, ma come previsto nessuno si formalizza più di tanto a vedere un damerino mascherato con tanto di bastone andare in giro per una metropoli quale Las Vegas dove praticamente ognuno è libero di fare ciò che vuole.
Cinque, o poco più, minuti alle undici arriviamo, come d'accordo, alla villa di Visione; ancora nessuno in giro.
"Non ci resta che attendere..."

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Furianera
Arciere
Arciere


Registrato: 25/11/07 19:59
Messaggi: 1142

MessaggioInviato: Ven Feb 06, 2009 3:24 am Rispondi citandoTorna in cima

Lilyen Shelley


21.18 Sono a casa, ho accompagnato Aspide dal padre. Sono seduta in salotto a riflettere, a pensare a ciò che è successo la sera precedente, alla mia nuova missione, ai miei compagni..

# L'unica donna del gruppo... # Sorrisi divertita al quel pensiero # Ho ottenuto una cattedra universitaria a trent'anni, devo lasciarmi intimorire per così poco? #

Mi tocco i capelli come un tic nervoso, gesto che compio in genere quando non sono tranquilla, quando le cose non vanno come io ho previsto e non mi piace quando succede. La mia superbia non me lo permette.

# Per Aspide... #

Guardo l'orologio. 21.29 Sbuffo, il tempo non passa mai... Accendo la tv per guardare distrattamente il telegiornale, ma quando mi arrivano alle orecchie le parole "morbo" e "bambini" spengo la televisione e lancio il telecomando sul divano infastidita.

Apro il frigo in cucina. Rimango a guardare in cerca di mettere qualcosa sotto i denti... Prendo un fetta di torta sententomi quasi in colpa per la dieta ferrata che seguo scrupolosamente ogni giorno # Al diavolo... #

22.01 Faccio una doccia, indosso un completo scuro firmato, una camicia turchese e scarpe comode ma eleganti. Pettino i capelli, un filo di trucco. Missione o no, ho sempre un certo stile...
Prendo la mia borsa, infilo la fedele beretta M92 nella tasca del cappotto. Per foruna con noi c'è il detective, non ho mai sparato contro nessuno fino ad ora e spero vivamente di non doverlo mai fare...

22.44 Impreco tra me, quasi arrivo tardi. Mi infilo in macchina, musica ad alto volume e mi dirigo all'appuntamento. Qualcosa di scuro attira sul sedile posteriore attira la mia attenzione... è la giacca di Le Spectre, avevo dimenticato quanto fosse stato gentile a prestarmela.

Parcheggio nello stesso punto della notte scorsa, spengo la macchina, spengo la radio, rimango seduta un paio di minuti, le mani strette sul volante e gli occhi chiusi. Trattengo il fiato.
Quando li riapro, i miei occhi neri invisibili nella notte brillano di nuova determinazione e forza.

Cammino verso Caven e Le Spectre sicura di me come sempre.
"Buona sera, signori" Sorrido affabile e sincera.

_________________
Ci sono tanti modi per risponderti: mai, neanche tra un milione di anni, assolutamente no, scordatelo, toglitelo dalla testa, niente, negativo, mmhm, naa, noo e naturalmente quello che preferisco in assoluto è l'uomo che cade nel burrone NOOOOoooo *puf*

Ultima modifica di Furianera il Sab Feb 07, 2009 1:02 am, modificato 2 volte in totale
ProfiloMessaggio privato
infra
Sentinella
Sentinella


Registrato: 21/01/08 18:26
Messaggi: 126
Località: Venezia

MessaggioInviato: Ven Feb 06, 2009 2:51 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Lucas Caven]

Seguo Le Spectre in silenzio con il cappuccio del mantello ben calato in testa, meglio non farsi riconoscere o la mia avventura potrebbe finire ancor prima di cominciare ... Nessuno fà troppo caso a noi per strada ... che strana città...
... arrivati al luogo dell'appuntamento mi accomodo su di un basso muretto
In risposta a Le Spectre faccio un cenno del capo

#probabilmente saranno tutti qui tra poco ... non credo che dovremo aspettare molto ...#

... come in risposta ai miei pensiero sento arrivare la macchina della Shelley, alzo lo sguardo e la vedo parcheggiare
... nella penobra non riesco che a intravedere dentro l'abitacolo ma dal tempo che ci mette sembra nervosa ... vengo apparentemente smentito quando apre lo sportello e si dirige verso di noi con passo sicuro
"Buona sera, signori" dice sorridendo

mi alzo, mi tolgo il cappuccio e con un lieve inchino rispondo ...

"Buonasera a lei "

_________________
Non sò se il vento risponde ai miei soffi o son io che soffio sentendolo arrivare,
So solo che a volte ho voglia di tempesta ...
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Ven Feb 06, 2009 10:35 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Le Spectre]

Osservo nel lato in cui guarda Lucas scorgendo l'auto di Lilyen.
#Che qualcosa non vada?#
Penso tra me e me. Poi la vedo scendere; passo sicuro, sorriso affabile e sguardo determinato.
#Devo essermi sbagliato#
Lucas la saluta in maniera molto cordiale, io dopo di lui.
Passo il bastone dalla destra alla mancina e mi avvicino sorridendo.
"Bonsoir, mademoiselle" Accenno un inchino
"La vedo particolarmente determinata e ne sono ben lieto. E' importante che sia questo il suo spirito..."
Mi guardo intorno.
"A quanto pare manca solo il nostro Detective all'appello. Mi auguro che non abbia avuto impedimenti di alcun genere..."

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Furianera
Arciere
Arciere


Registrato: 25/11/07 19:59
Messaggi: 1142

MessaggioInviato: Sab Feb 07, 2009 12:59 am Rispondi citandoTorna in cima

Lilyen Shelley


Sorrido compiaciuta tra me e me al complimento di Le Spectre. Riesco ad emanare sicurezza e forza anche quando sono la prima a vacillare.

Mi guardo intorno ma non vedo il detective, corrugo leggermente le sopracciglia, amo la puntualità. Guardo i miei compagni e non posso fare a meno di sorridere ironica:
"Vedo che state diventando amici... "


Le Spectre ride di gusto. "Amicizia è una parola forte, mademoiselle. E' più corretto dire che abbiamo iniziato a comportarci da gentiluomini..."


"è un inizio." Replico. "Credo che passeremo un bel po' di tempo assieme, messer Le Spectre. mi compiaccio di trovare in voi dei modi da gentiluomo, è un piacere in una città come questa."    


Le Spectre china il capo sorridendo. "Lusingato dalle sue parole, ma credo che tutto questo formalismo sia superfluo, madame, dato che, come dice lei, passeremo molto tempo insieme, non trova?"


"Certo..." Affilo lo sguardo... "Ma non so il tuo nome." 


"Fai molto onore al gentilsesso, Lilyen. Comunque puoi chiamarmi Spettro o... André; è così che mi conoscono da queste parti ma non avrai il mio nome così facilmente, Lilyen" lo spettro si diverte a ripetere il nome della donna per sottolineare la sua posizione. Sorride affabile. "Non che non mi fidi di te, ma non avrebbe senso questa maschera se ti dicessi il mio nome, non trovi?"


Scoppio a ridere "Beh, almeno ci ho provato ma non ero sicura di riuscire a sapere il tuo nome. Se Andrè va bene per te andrà bene anche per me... Ma il tuo modo di nascondere la tua identità è alquanto strano. Andare in giro con una maschera e alloggiare al Palace non è certo il modo migliore per cercare di non attirare l'attenzione, o sbaglio?"
Sorrido nuovamente, Le Spectre comincia ad incuriosirmi e, non posso negarlo, mi diverto anche io.


"Se Andrè ti piace..." Sorrise affabile. "Chi cammina per strade secondarie ha qualcosa da nascondere, chi passeggia al sole dei boulevard ha tutto il tempo per farlo, non trovi?"
"Ad ogni modo è tutto molto piu semplice qui a Las Vegas." aggiunge subito dopo "Dopotutto nessuno fa più caso a gente vestita da Elvis, figurarsi ad un damerino mascherato."


Inclino la testa "Non credo che chi abbia avuto il piacere di avere una conversazione con te possa dimenticarti o scambiarti per un semplice damerino mascherato come hai detto tu".
Alzo le spalle fingendomi rasseganta "Come vuoi, se non vuoi dirmi altro non indagherò oltre... per ora" Strizzo l'occhio


Lo spettro giocherella leggermente con le dita sul pomolo del bastone. "Sono convinto che avremo modo di conoscerci meglio nei prossimi giorni." le sorride affabile "E', come dire, molto stimolante parlare con te, lo ammetto. Mi affascini molto" Qualsiasi cosa possa pensare Lilyen su quell'ammissione non importa gran che a Le Spectre, lui non ha nulla da nascondere, identità a parte. "A proposito... hai portato la mia giacca, vero?"


"Grazie, Andrè. Anche per me è lo stesso." Guardo in direzione della macchina "Si, certamente, è in macchina. Grazie mille per avermela prestata..." Rabbrividì al pensiero delle sera precedente e come mi ero sentita. Mi riprendo immediatamente, guardo l'orologio leggermente infastidita "Non abbiamo modo di rintracciarlo, vero?"      


Le Spectre fa un cenno di diniego con la testa. "Temo proprio di no. Dovremo aspettare un altro po' o avviarci, al più, senza di lui. Tuttavia dubito che tarderà oltre." Ci avviamo per andare a prendere la giacca nell'auto.

_________________
Ci sono tanti modi per risponderti: mai, neanche tra un milione di anni, assolutamente no, scordatelo, toglitelo dalla testa, niente, negativo, mmhm, naa, noo e naturalmente quello che preferisco in assoluto è l'uomo che cade nel burrone NOOOOoooo *puf*

Ultima modifica di Furianera il Sab Feb 07, 2009 12:52 pm, modificato 1 volta in totale
ProfiloMessaggio privato
infra
Sentinella
Sentinella


Registrato: 21/01/08 18:26
Messaggi: 126
Località: Venezia

MessaggioInviato: Sab Feb 07, 2009 11:34 am Rispondi citandoTorna in cima

[Lucas Caven]

... osservo silenzioso il breve scambio di battute tra La Shelley e Le Spectre
una lieve risata compare dalle mie labbra

"Talora nudi, talora pazzi, ora come sapienti ora come idioti: così appaiono sulla terra gli uomini liberi."
sussurro pensando alla persona di Le Spectre

mi volgo a guardare la strada immersa nella penombra della sera in attesa di un segno dell'arrivo del nostro Detective ...

_________________
Non sò se il vento risponde ai miei soffi o son io che soffio sentendolo arrivare,
So solo che a volte ho voglia di tempesta ...
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Ian
Cavaliere
Cavaliere


Registrato: 09/11/07 19:47
Messaggi: 2614
Località: Kingdom Of Steel

MessaggioInviato: Mar Feb 10, 2009 4:25 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Brian Miller]

Quando arrivo al punto d'incontro, gli altri sono già tutti presenti. Scendo dall'auto e mi avvicino a loro.

"Buonasera. Bene... ci siamo tutti. Direi di non aspettare oltre e di partire... prima che cambi idea. Questa storia continua a non convincermi del tutto."

_________________
E' la mia opinione e la condivido ( Henri Monnier )

Moderatore LoTGD

Il mondo è pieno di IMP asd2

See You Space Cowboy
ProfiloMessaggio privato
Black_Lotus
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 21:07
Messaggi: 1500
Località: Tredozio (FC)

MessaggioInviato: Ven Feb 20, 2009 3:29 pm Rispondi citandoTorna in cima

Il cielo e coperto da un sottile strato di nubi, che comunque non impediscono alla luna piena di emanare abbastanza luce per poter vedere anche in assenza di una fonte di luce.
Mentre discutete, di fronte a voi la villa dove avete avete cenato e discusso con visione sembra quali più grande dell'ultima volta in cui l'avete vista, ma tale impressione potrebbe benissimo essere dovuta alla luce diversa e al fatto che l'ultima volta non siete stati molto tempo fuori della villa a osservarla
l'aria e fresca e stranamente pulita, sembra quasi che lo smog non si concentri dove vi trovate voi.

[Lucas & Lilyen]

Per un attimo vi sembra che da una finestra in alto si scorga una figura che guarda all'esterno, ma è solo questione di un attimo che non si vede più, viene da chiedersi se non fosse solo un gioco della vostra immaginazione

[Lucas]

Mentre osservi la villa di Visione improvvisamente nella tua testa senti urla di bambini e mentre i tuoi occhi si riempono di lacrime (Non provi dolore, le lacrime sembrano uscire per conto proprio) vedi come materializzarsi sulla cima della villa di visione un crocifisso (Potresti azzardare dalla forma tipica di quelli che si trovano in Europa settentrionale, ma non ne sei sicuro)
La finestre diventano rosoni raffiguranti scene che non riesci a distinguere, ma sei sicuro che non si tratta di comuni immagini di funzioni religiose
Poi improvvisamente tutto torna normale, la tua mente si libera dai pensieri che scoppiano come una bolla di sapone.
l'ultima cosa che ricordi dell'allucinazione che ti rendi conto di aver avuto, e la sensazione di una piccola mano, forse quella di un bambino, che ti tocca esattamente alla posizione del cuore"

_________________
Non giocare mai con l'insurrezione. Ma quando la si inizia, mettersi bene in testa che bisogna andare sino in fondo. (Lenin)

06/02/2009 Oggi l'Italia cambia nome: benvenuti in Dittaturia.....
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2009 9:52 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Le Spectre]

Saluto il detective in modo cordiale.
"Nessun problema, mon amì. Immagino che non siate sfaccendato come me..."
Gli sorrido e poi mi volto un attimo a guardare la villa. Penso a molte cose o forse a nulla in particolare, resto semplicemente ad osservarla per qualche istante per poi scrollare un attimo le spalle e parlare agli altri.

"Tres bien, visto che siamo tutti direi di andare, come giustamene suggeriva il detective."

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Furianera
Arciere
Arciere


Registrato: 25/11/07 19:59
Messaggi: 1142

MessaggioInviato: Mer Mar 04, 2009 8:35 pm Rispondi citandoTorna in cima

[Lilyen Shelley]


Saluto il detective, mentre stavo per rispondergli vengo distratta da qualcosa che si trova dietro una delle finestre della dimora di messer Visione. Resto per un attimo ad osservarla, cercando una figura dietro essa ma non scongendo nulla, lascio perdere.

Annuisco "Bene, detective, prendiamo la mia o la sua macchina? Per me non fa nessuna differenza se voi non avete timore di una donna al volante" Scherzo

_________________
Ci sono tanti modi per risponderti: mai, neanche tra un milione di anni, assolutamente no, scordatelo, toglitelo dalla testa, niente, negativo, mmhm, naa, noo e naturalmente quello che preferisco in assoluto è l'uomo che cade nel burrone NOOOOoooo *puf*
ProfiloMessaggio privato
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare gli allegati in questo forum



Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Copyright © 2003-2015 by Fantasy Italia