Portale   •  Indice del Forum   •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti  •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login
 
 
 prog metal Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio




Registrato: 01/01/70 02:00
Messaggi:

MessaggioInviato: Mer Ott 03, 2007 9:53 pm Rispondi citandoTorna in cima

per parlare solo delle metal progressive band
ProfiloMessaggio privato
Stains
Arciere
Arciere


Registrato: 14/12/05 18:32
Messaggi: 1227

MessaggioInviato: Gio Ott 04, 2007 3:13 pm Rispondi citandoTorna in cima

A parlare di progressive mi torna in mente il gruppo prog per Antonio Masia, ovvero i Dream Theater!
E il mio giudizio non positivo nei loro confronti e antitetico se posso dire a quello che ho nei loro predecessori e ispiratori, i Rush.
I DT infatti specie nell'ultimo periodo paiono essere in fase poco creativa, il loro ultimo album secondo me un po' piatto, e l'unica cosa che li rende prog e li ha sempre resi prog l'alto tecnicismo all'estremo, lasciando la musica una questione fredda.
Una sorta di concezione illuministica della musica, come una materia da studiare, conoscere e sfruttare al massimo... cos si ha:
- Una batteria esagerata come set che propone tempi dispari e grazie all'elevato numero di pezzi riesce a elaborare ritmi non troppo noiosi e banali (ovviamente Portnoy bravissimo a suonare, ma lo son tutti li dentro, non voglio sminuire la loro abilit tecnico esecutiva, al massimo quella di musicista in senso lato.
- Una tastiera e una chitarra dal suono curatissimo, pulito, preciso negli effetti e senza eccessi (anche la sua distorsione proprio come ce la immaginiamo, n troppo "birrosa", n troppo poco) e poi negli assoli cascate di note, elargizione al microfono di note veloci a manciate, sia per Rudess che per Petrucci.
- Il basso resta molto in disparte, Myung pare una persona pi schiva e da meno spettacolo, ma se si ascolta con attenzione ci che suona, se si nota il basso a 6 corde quando non addirittura quello a 12, ci si accorge di che esecutore .
- La voce, le poche volte che canta canta, ma di secondo piano nel gruppo.

Cosa ne esce fuori? Un gruppo bravissimo tecnicamente, ma che alla lunga perde pian piano ispirazione e la tecnica diventa tecnicismo pesante. E questo un po' il rischio di tutto il metal moderno (anni 90 e contemporaneo: che la tecnica diventi tecnicismo e che si estremizzi, cristallizzi e fossilizzi.)
Diversi sono i Rush, progressive rock, portano avanti, a mio avviso, una musica di altissimo livello, i bassisti mi dicono che Jeddy Lee in grado di sovrapporre diverse tecniche di basso assieme, ma lasciando alla musica un valore non solo tecnico, ma anche emotivo, e le canzoni, come dico io rullano, hanno vita. E questa secondo me una prerogativa del rock, ma forse solo perch ora non si sviluppa pi.

_________________
Lord of Mr. Green della Gilda degli Spammatori Mr. Green
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Steelwinter
Scudiero
Scudiero


Registrato: 04/01/11 14:49
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Mar Gen 04, 2011 3:43 pm Rispondi citandoTorna in cima

... gi... Purtroppo portnoy andato via per Sad ... cmq si... sono un p pesantini...li ho ascoltati per due anni...per dopo sono esploso XD

Adoro invece cose un p pi...eccentriche...Progressive Viking Metal e Avant grade...
Borknagar...Enslaved...Arcturus...qualcosa degli ulver forse...
che mi dite di questi? io li adoro....
ProfiloMessaggio privatoInvia emailMSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi downloadare gli allegati in questo forum



Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Copyright © 2003-2015 by Fantasy Italia