Portale   •  Indice del Forum   •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti  •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login
 
 
 Consigli su letture fantasy Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio
Alagos
Apprendista
Apprendista


Registrato: 10/07/11 15:13
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mar Lug 12, 2011 3:47 pm Rispondi citandoTorna in cima

Ciao a tutti!
Sono nuovo in questi lidi ( sticazzi! ) e non è tanto che mi son dato alla lettura di romanzi fantasy ( Mecojoni! ).

Sto leggendo (anzi, divorando Popcorn ) le Cronache del Mondo Emerso di Licia Troisi e mi sta letteralmente ammaliando.
Mi piacciono i due protagonisti, così come anche i personaggi di Ido ( che funge un pò da maestro tout court, sia di guerra, che soprattutto di vita ) Love e Phos, che mi ha fatto un'immediata simpatia. Cosa che, ahimè, non è riuscita a fare Soana che invece ho detestato al primo istante. Mea culpa, la trovo una maga farlocca ( magari più avanti mi farà ricredere ) e ho letteralmente esultato Cheers quando si è fatta da parte per favorire l'entrata del giovane Sennar nel Consiglio dei Maghi.
Sono invece curioso di conoscere da vicino la gnoma Reis, della quale mi è stato accennato qualcosa, e soprattutto lui: il Tiranno.
I cattivi hanno sempre il loro fascino e smuovono sempre le acque. Rolling Eyes

Insomma, mi piace un casino. Ho quasi finito il secondo libro ma vorrei portarmi avanti e pensare a quale libro leggere una volta finito questo.

Non so se giocarmi subito la carta del Signore degli Anelli, con il rischio di poter rimanere deluso da ogni lettura successiva, o se temporeggiare un pò e continuare con qualcosa di meno prolisso.
Voi che mi consigliate? Quale libro (o saga) potrebbe rimanermi dentro una volta letto/a?

Vi dico che ho provato a leggere La corporazione dei maghi della Canavan ed è stato uno strazio. L'intreccio sembrava carino ma l'autrice lo srotola troppo lentamente. Mi ha fatto passare la voglia di leggerlo e non c'ho pensato due volte ad arenarmi. Stava diventando una tortura cinese. Laughing

Ho iniziato pure la Spada di Shannara che ho trovato molto carino (anche se in alcuni punti un pò troppo lento ) ma anche lì mi son fermato: non per la storia e lo stile che ho trovato abbastanza accattivanti, ma perché il carattere del testo era troppo piccolo: mi si intrecciavano gli occhi... Shocked

Avete suggerimenti da darmi?
Grazie in anticipo a chi risponderà. Pollice Sinistro
ProfiloMessaggio privato
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5654
Località: Asgard

MessaggioInviato: Mar Lug 12, 2011 5:57 pm Rispondi citandoTorna in cima

Alagos ha scritto:

Non so se giocarmi subito la carta del Signore degli Anelli, con il rischio di poter rimanere deluso da ogni lettura successiva, o se temporeggiare un pò e continuare con qualcosa di meno prolisso.
Voi che mi consigliate? Quale libro (o saga) potrebbe rimanermi dentro una volta letto/a?

Se hai cominciato Le cronache del mondo emerso qualsiasi libro sembrerà migliore...
Scherzi a parte, è un fantasy che va bene per ragazzi e non per adulti, ma non sapendo io quanti anni hai mi astengo dal consigliarti di abbandonarlo o meno Guardarsi intorno
Il signore degli Anelli va letto prima o poi e ti consiglio di farlo.
Se poi ami il "commerciale" evita assolutamente la Strazzulla e piuttosto leggiti i libri di Jonathan Stroud che col suo Bartimeus è una vera figata.
Consiglio vivamente "Gli inganni di Locke Lamora" di Lynch. Scritto da dio, personaggio ancora più da dio e storia avvincente.
La spada di Shannara, personalmente, l'ho abbandonato. Stile troppo ampolloso e pesante da far paura.
Altre letture...? Boh... Gens Arcana della Randall non è niente male.

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.

ProfiloMessaggio privato
Alagos
Apprendista
Apprendista


Registrato: 10/07/11 15:13
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mar Lug 12, 2011 10:04 pm Rispondi citandoTorna in cima

Grazie Akhayla!
E grazie per considerarmi alla pari di un bimbiominkia qualsiasi nonostante abbia 28 anni. oops! sidebounce
Scherzi a parte, mi piace perché lo trovo ben fatto e con uno stile mai pesante.
Unica pecca è che forse i personaggi secondari potevano essere caratterizzati in maniera più approfondita ma vista la mole della trilogia completa, direi quasi meglio così. Ah si! si!

Sarà che è il primo fantasy che sto leggendo per intero dopo qualche tomo della saga di Harry Potter ( che lovvo alla grande Love ) , ma a me sta piacendo davvero molto.
Grazie mille dei consigli! Very Happy
Prendo nota. Wink
ProfiloMessaggio privato
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5654
Località: Asgard

MessaggioInviato: Mar Lug 12, 2011 11:08 pm Rispondi citandoTorna in cima

Alagos ha scritto:
Grazie Akhayla!
E grazie per considerarmi alla pari di un bimbiominkia qualsiasi nonostante abbia 28 anni. oops! sidebounce

Ma non era mica la mia intenzione! Razz Se mi sono espressa male chiedo scusa.
Ho detto che appunto non sapendo la tua età, non posso darti un giudizio obbiettivo su cosa ti può interessare e cosa no.
Citazione:

Scherzi a parte, mi piace perché lo trovo ben fatto e con uno stile mai pesante.
Unica pecca è che forse i personaggi secondari potevano essere caratterizzati in maniera più approfondita ma vista la mole della trilogia completa, direi quasi meglio così. Ah si! si!

Sarà che è il primo fantasy che sto leggendo per intero dopo qualche tomo della saga di Harry Potter ( che lovvo alla grande Love ) , ma a me sta piacendo davvero molto.
Grazie mille dei consigli! Very Happy
Prendo nota. Wink

Sullo stile niente da dire, è asciutto. E' via contenuti che ci ho trovato delle inconguenze pesanti. Io l'ho letto a 23 anni e non avevo avuto troppo da ridire... avvicinandomi ad altri, come Erikson (saga della caduta di malazan, a dir poco bella... leggila se puoi, ma ti avverto: è lunga!) ho capito il divario e affinato la selezione, tutto qui.

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.

ProfiloMessaggio privato
Alagos
Apprendista
Apprendista


Registrato: 10/07/11 15:13
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 12:05 am Rispondi citandoTorna in cima

Ma tranquillissima, la mia era un battuta. Tant'è che ho usato pure le emoticons simpatiche. Laughing

Sono tentato dal Signore degli anelli ma al tempo stesso me ne allontano appunto perché penso che lo stile possa essere noioso.
Un pò la stessa attrazione/repulsione ( il secondo termine è esagerato in entrambi i casi ) che avevo davanti ad alcuni libri di Banana Yoshimoto.
Però è una sfida che prima o poi ( più prima,molto più prima Laughing ) vorrò fare. Wink

Domenica mi sono capitati tra le mani Il guardiano degli innocenti e la Spada del destino, vale come saga?


Ultima modifica di Alagos il Mer Lug 13, 2011 12:09 am, modificato 1 volta in totale
ProfiloMessaggio privato
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5654
Località: Asgard

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 12:08 am Rispondi citandoTorna in cima

Alagos ha scritto:
Ma tranquillissima, la mia era un battuta. Tant'è che ho usato pure le emoticons simpatiche. Laughing

Sono tentato dal Signore degli anelli ma al tempo stesso me ne allontano appunto perché penso che lo stile possa essere noioso.
Un pò la stessa attrazione/repulsione ( il secondo termine è esagerato in entrambi i casi ) che avevo davanti ad alcuni libri di Banana Yoshimoto.
Però è una sfida che prima o poi ( più prima,molto più prima Laughing ) vorrò fare. Wink

Domenica mi era capitato tra le mani Il guardiano degli innocenti, vale come saga?

Yes. E ti consiglio anche il seguito, "La spada del destino".

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.

ProfiloMessaggio privato
Alagos
Apprendista
Apprendista


Registrato: 10/07/11 15:13
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 12:10 am Rispondi citandoTorna in cima

Akhayla ha scritto:
Alagos ha scritto:
Ma tranquillissima, la mia era un battuta. Tant'è che ho usato pure le emoticons simpatiche. Laughing

Sono tentato dal Signore degli anelli ma al tempo stesso me ne allontano appunto perché penso che lo stile possa essere noioso.
Un pò la stessa attrazione/repulsione ( il secondo termine è esagerato in entrambi i casi ) che avevo davanti ad alcuni libri di Banana Yoshimoto.
Però è una sfida che prima o poi ( più prima,molto più prima Laughing ) vorrò fare. Wink

Domenica mi era capitato tra le mani Il guardiano degli innocenti, vale come saga?

Yes. E ti consiglio anche il seguito, "La spada del destino".


Thanks! Avevo modificato aggiungendo pure il secondo libro. Erano entrambi in bella vista alla Feltrinelli. Very Happy
ProfiloMessaggio privato
Morosilvo
Apprendista
Apprendista


Registrato: 06/02/11 23:19
Messaggi: 41
Località: dietro di te

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 11:50 am Rispondi citandoTorna in cima

Ti consiglio la leggenda di drizzt di R.A. Salvatore

_________________
potrei dirvi chi sono, ma poi dovrei uccidervi

Lo vedi tutto questo, un giorno sarà tuo e io ci sto pisciando sopra
ProfiloMessaggio privatoInvia email
Curunir
Sentinella
Sentinella


Registrato: 02/07/11 21:30
Messaggi: 125

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 12:58 pm Rispondi citandoTorna in cima

Il mio consiglio, cercando di avvicinarmi alle tue esperienze, ricade sulle Guerre del Mondo Emerso della Troisi, più che altro per continuità di stile, ambientazione e gradimento. Una volta terminato puoi lanciarti su un altro stile. Da poco è uscita una serie televisiva basata sulle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco (s'intitola Game of Thrones), in autunno giungerà anche nel nostro paese. Un'occhiata alla serie, e se lo stile ti piace puoi lanciarti alla lettura dei libri, che trovo tanto meravigliosa quanto scorrevole.
Di Tolkien cito il Silmarillion, lettura discretamente impegnativa, ma che si avventura quanto meglio nell'immaginazione del maestro. Una lettura omaggio al papà del fantasy.
Per il resto condivido i consigli precedenti e in ogni caso... buona lettura!
ProfiloMessaggio privato
Alagos
Apprendista
Apprendista


Registrato: 10/07/11 15:13
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 4:18 pm Rispondi citandoTorna in cima

Grazie Morosilvo e Curunir!

...Comunque ho sentito che queste Cronache del ghiaccio e del fuoco non sono considerate un vero e proprio fantasy... Scratch

C'è qualcosa di carino su re Artù?
Mi affascina quel personaggio e poi lovvo troppo la Spada nella roccia. Love

@Curinir
Il tuo ragionamento sul continuare sulla scia della Troisi non fa una piega ma non sono tipo da battere sempre ( e per troppo tempo ) la stessa strada.
Sicuramente tornerò a leggere le storie del Mondo Emerso ma intanto mi piacerebbe anche guardarmi un pò di più attorno. Smile
ProfiloMessaggio privato
yanez73
Esploratore
Esploratore


Registrato: 20/04/11 11:39
Messaggi: 438
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 5:54 pm Rispondi citandoTorna in cima

Se ti piace il genere fantasy incentrato su un personaggio, tipo le Cronache del Mondo Emerso (ma con ottimi personaggi di contorno): "L'apprendista assassino" di Robin Hobb, avvincente e ben scritto. Inoltre l'opera è finita, cosa che non si può dire delle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", che sono fantastiche, ma finiremo di leggerle quando saremo in pensione Evil or Very Mad
Io continuo a consigliare a tutti la mia grande passione, "Harold il ladro", di Pechov (lo sto rileggendo perchè è appena uscito il secondo volume, "L'uomo senza nome" e volevo rinfrescarmi la memoria). Peccato che, a quanto mi risulta, l'abbiamo letto solo io e il traduttore... Crying or Very sad
In ogni caso ti invidio: hai un mondo di fantasy davanti a te!

_________________
"Gli strinse la mano: era fredda come quella di un serpente." (Ponson Du Terrail)
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Nihal_Elf
Guardiano
Guardiano


Registrato: 02/05/05 17:38
Messaggi: 7254
Località: Terra del Vento

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 8:52 pm Rispondi citandoTorna in cima

Caro Alagos, ti parla una vecchia fan della Troisi. Anche io quando avevo quattordici anni ero una fan sfegatata di Nihal e company ( basti vedere il mio nick Very Happy ) e tutti possono testimoniarlo... Laughing Poi, col tempo, mi sono resa conto che forse quei libri non erano di certo l'espressione più alta e raffinata del genere fantasy e ho lasciato perdere, vertendo su altri lidi.

Visto che ti piacciono i fantasy non troppo "impegnativi", mi sento di consigliarti 'La saga dei Lungavista' di Robin Hobb; è una trilogia anche questa, mi è piaciuta molto e quanto a 'pesantezza' non si può paragonare agli scritti di Tolkien o di Martin.

Yanez: 'L'apprendista assassino' è solo il primo volume della trilogia :> nel caso in cui non lo sapessi Razz



Quanto al resto evito di dire altro, che è meglio Twisted Evil
Ps. Aky, ma come avete fatto a sopportarmi? Voglio dire tutt'ora rileggo i miei vecchi thread e mi vergogno di essere stata così idiotamente binbominchiosa XD
ProfiloMessaggio privato
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5654
Località: Asgard

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 8:55 pm Rispondi citandoTorna in cima

Nihal_Elf ha scritto:
Caro Alagos, ti parla una vecchia fan della Troisi. Anche io quando avevo quattordici anni ero una fan sfegatata di Nihal e company ( basti vedere il mio nick Very Happy ) e tutti possono testimoniarlo... Laughing Poi, col tempo, mi sono resa conto che forse quei libri non erano di certo l'espressione più alta e raffinata del genere fantasy e ho lasciato perdere, vertendo su altri lidi.

Visto che ti piacciono i fantasy non troppo "impegnativi", mi sento di consigliarti 'La saga dei Lungavista' di Robin Hobb; è una trilogia anche questa, mi è piaciuta molto e quanto a 'pesantezza' non si può paragonare agli scritti di Tolkien o di Martin.

Yanez: 'L'apprendista assassino' è solo il primo volume della trilogia :> nel caso in cui non lo sapessi Razz



Quanto al resto evito di dire altro, che è meglio Twisted Evil
Ps. Aky, ma come avete fatto a sopportarmi? Voglio dire tutt'ora rileggo i miei vecchi thread e mi vergogno di essere stata così idiotamente binbominchiosa XD

Quotone per la Hobb asd2
Ma anche per la trilogia "L'angelo della notte" (sempre di assassini si parla) di cui sono usciti finora due libri.

@Nicchan: semplice, non ti si sopportava Rofl

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.

ProfiloMessaggio privato
Alagos
Apprendista
Apprendista


Registrato: 10/07/11 15:13
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 9:46 pm Rispondi citandoTorna in cima

Come ho già detto, non sono affatto esperto in materia e il mio giudizio positivo sulle Cronache del Mondo Emerso non vuole essere una totale esaltazione dell'autrice e la consacrazione di questa nell'olimpo dei grandi.
Dico solo che mi sembra una trilogia ben fatta e mai pesante nonostante le 1284 pagine.
Che poi il mio concetto di "bene" sia estremamente limitato vista la non lettura delle altre pietre di paragone è un altro paio di maniche. Smile

Quando scrivo che non vorrei un libro troppo noioso non intendo necessariamente che non debba essere impegnativo...
Solo, non vorrei trovarmi davanti un mattone da portare avanti con fatica. Wink

Ragazzi, ma le Cronache del ghiaccio e del fuoco sono da considerarsi un fantasy a tutti gli effetti?
So che sono ambientate nel medioevo ma alcuni storcono la bocca quando lo vedono etichettato in questo modo...
ProfiloMessaggio privato
Nihal_Elf
Guardiano
Guardiano


Registrato: 02/05/05 17:38
Messaggi: 7254
Località: Terra del Vento

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2011 10:37 pm Rispondi citandoTorna in cima

Si, per me è un fantasy a tutti gli effetti e pure ben scritto, perchè 'realistico'. Quelli che storcono la bocca sai chi sono? I bigottoni secondo i quali fantasy vuol dire solo vedere stregoni che lottano ed elfi che corrono, insomma, quelli che pretendono storielle edulcorate di genere PSEUDO improntato sul fantasioso.

In realtà, il fantasy è tutt'altro: non sta scritto da nessuna parte che sia adatto ai bambini nè che non debba contenere scene di guerra, sesso o violenza: anzi, la presenza di tali componenti lo rende un genere letterario interssante ma non adatto a tutte le età - ovviamente ti parlo da 'purista' del fantasy; tant'è che, se devo dirla tutta, la stessa Troisi ha prodotto un libro che si può definire 'fantasioso' solo per la presenza della mezzelfa dai capelli blu e di draghi, quanto al resto... Sembra un romanzo rosa della Tiffany, ma non un fantasy.

E questo è per spiegarti, secondo me, per quale motivo alcune persone 'storcono' il naso di fronte alla classificazione del libro. Che, per tua informazione, viene inserito nel genere 'fantasy epico' anche da Wikipedia Smile


Ultima modifica di Nihal_Elf il Mer Lug 13, 2011 10:50 pm, modificato 1 volta in totale
ProfiloMessaggio privato
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi downloadare gli allegati in questo forum



Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Copyright © 2003-2015 by Fantasy Italia