Portale   •  Indice del Forum   •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti  •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login
 
 
 Ma che bello vivere in uno stato laico e libero... Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 9:26 pm Rispondi citandoTorna in cima

Gorothlad ha scritto:
Ah, beh, magari era anche il braccio destro di Hitler vè? Certo, c4%%0, ha vinto il Nobel per la Pace, ma sono sicuro che era truccato quell'anno vero? Era lei che gestiva il Reich, Hitler era solo l'immagine pubblica scommetto. Tanto a cavolate posso rispondere solo con cavolate, quindi...
In ogni caso, ammesso e non concesso che Madre Teresa di Calcutta sia stata una schifosa mafiosa opportunista, stai comunque sostenendo che ogni singolo missionario su questo pianeta, ogni singolo prete è così. Ma ti rendi conto dell'insostenibilità di quello che dici? Madre Teresa di Calcutta... ma dove siamo finiti...


Io mi sto attenendo a fatti documentati che stranamente quando si parla di uomini di religione (di tutte le religioni non parlo solo di chiesa cattolica) vengono omessi.

Se tu poi ingigantisci e la prendi sul personale si vede che non hai capito il mio post, lascia stare Wink

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Loris
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 22/10/05 21:19
Messaggi: 2140
Località: Latina, IT

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 10:22 pm Rispondi citandoTorna in cima

JoKa ha scritto:
Aspettate Lao e Loris, Blazing ha ragione ed anche alcune parti del discorso di Silen e Gorothland sono giuste! Non bisogna mai puntare il dito su una "koininia" e sparare a tutti i suoi membri, accusare un innocente per poter processare 99 malvagi non è comunque giusto.


Punto a) : Costringere un uomo alla castità è fisiologicamente impossibile. A questo punto meglio i protestanti che non hanno problemi ad andare a donne.

Punto b) : I preti, la Chiesa, e tutto ciò che rappresentano mettono bocca in politica, (che non la riguarda perchè l'Italia è un paese Laico), se togli un crocefisso dalle aule fanno un casino della madonna (tanto per restare in tema) - ma non c'è libertà di religione??? Hanno protestato ed invitato GLI ITALIANI a NON VOTARE LE LEGGI A CUI SONO SOGGETTI I CITTADINI ITALIANI (NON I PRETI) l'aborto, l'eutanasia, le coppie gay, la pillola anticoncezionale, il divorzio, le cellule staminali.

Punto c) : I preti sono soggetti al diritto canonico, che è giuridicamente superiore al diritto civile. Ovvero, un prete non potrà mai essere condannato da un tribunale civile, nemmeno per omicidio.



JoKa ha scritto:
L'Italia è un paese che si piange addosso e vive di scappatoie: la scomunica ai preti pedofili serabbe una cosa fighissima. Ma senza crucciarsi, se la chiesa non la pratica, basterebbe una bella pena mondana a 20 anni più aggravanti.


Come sopra:

Punto c) : I preti sono soggetti al diritto canonico, che è giuridicamente superiore al diritto civile. Ovvero, un prete non potrà mai essere condannato da un tribunale civile, nemmeno per omicidio.


Gorothlad ha scritto:

No, ma hai ragione Loris, queste persone spesso muoiono di malaria per costruire una scuola o approntare cure mediche a dei bambini che muoiono di fame, per poi vedere il classico ateo rompicoglioni che basa TUTTA la sua conoscenza della Chiesa su luoghi comuni e pregiudizi che li paragona ad invasori stranieri che schiacciano la cultura di un popolo sotto il tallone del Vaticano. Ma vaff.... Rifletti prima di parlare, perchè fare di tutta l'erba un fascio è SEMPRE sbagliato.


Anche i Poliziotti, Carabinieri, Militari muoiono per cause di servizio, anche i ragazzi di 25 anni in Afganistan hanno scelto di mettere la firma nell'esercito e c'era scritto che potevano andare in missione di guerra e lasciarci le penne. Anche l'operaio che decide di fare il minatore sa che corre il rischio di morire sotto terra.

Se non vuoi rischiare di morire in guerra, non fai il militare, se non vuoi rischiare di saltare in aria non fai il Giudice.

Puoi fare lo spazino, l'elettricista, l'impiegato delle poste se non vuoi correre dei rischi.

Qualcuno nato un pò prima di Cristo diceva: Ognuno è artefice del proprio destino... Sarà forse vero???

Nessuno li ha obbligati ad andare in Africa a costruire scuole ed ospedali, perchè basta andare nella Capitale a Tor Bella Monaca (sempre per rimanere in tema) dove ci sono ragazzini di 12 anni che scippano e che rubano, basta andare all'Aquila che a distanza di 3 anni stanno ancora nelle tende, invece di ricostruire la Chiesa, ricostruivano l'ospedale era meglio. Ad Assisi, invece di costruire la strada mattonata con tutti i nomi dei donatori, sistemavano l'ospedale... era molto molto meglio.


P.S.: Sono felice di essere il solito ateo rompicoglioni.

_________________
Il mio Flickr : http://www.flickr.com/photos/pegasolt/
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Silen
Esploratore
Esploratore


Registrato: 31/03/09 23:12
Messaggi: 393

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 10:50 pm Rispondi citandoTorna in cima

Lol siete talmente pieni di pregiudizi in materia di Chiesa e Religione che discutere con voi è una assoluta e totale perdita di tempo.

Ma già, dimenticavo, essere contro la chiesa e contro la religione fa molto figo. Immagino che siate anche contro il sistema, eccetera, eccetera asd

_________________
Se non c'è il fiore non ci sarà neanche il frutto, Se non c'è niente allora non farò niente.

I'm a dwarf and I'm digging a hole
Diggy diggy hole, diggy diggy hole
I'm a dwarf and I'm digging a hole
Diggy diggy hole, digging a hole!
ProfiloMessaggio privato
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5651
Località: Asgard

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 11:04 pm Rispondi citandoTorna in cima

Silen ha scritto:
Lol siete talmente pieni di pregiudizi in materia di Chiesa e Religione che discutere con voi è una assoluta e totale perdita di tempo.

Ma già, dimenticavo, essere contro la chiesa e contro la religione fa molto figo. Immagino che siate anche contro il sistema, eccetera, eccetera asd

Aaaaaah, e basta. Ma possibile che scadiamo sempre nelle frecciate ironiche? sbonk
Io sono agnostica, e non è una novità, ma non per questo mi permetto di criticare chi ha fede. Ateo (ma anche l'agnostico) non vuol dire essere contro a prescindere. Vuol dire semplicemente non credere. Punto. E non fa figo, semplicemente è coerenza con se stessi. Se non credo, non credo. Stop. E spero di aver sottolineato il concetto.
Chi crede ha, ribadisco, il mio rispetto. Io critico, anzi, chi si "serve" della fede altrui e, soprattutto, supporta le proprie opinioni del tutto DISCUTIBILI spacciandola per VERITA' indiscussa, abusando del proprio ruolo.
Una volta (e questa è la storia) se non si partecipava alle Crociate, si rischiava la scomunica. La fede è sempre stata un'arma, purtroppo (e dico purtroppo!) e lo sta diventando anche adesso, con parametri diversi.
Tornando IT, quello che voglio dire è che nessun rappresentante della Chiesa può PERMETTERSI, tantomeno in uno stato LAICO, di pronunciare certe scempiaggini come "I GAY NON SONO NORMALI,DOVREBBERO ESSERE FUORILEGGE.CI VORREBBE UNA SANA REPRESSIONE"
E'. Una. Vergogna. Alla faccia della tolleranza e dell'amore per il prossimo.
Non posso esprimermi in altra maniera.

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.



Ultima modifica di Akhayla il Lun Mar 28, 2011 11:11 pm, modificato 1 volta in totale
ProfiloMessaggio privato
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 11:06 pm Rispondi citandoTorna in cima

Silen ha scritto:
Lol siete talmente pieni di pregiudizi in materia di Chiesa e Religione che discutere con voi è una assoluta e totale perdita di tempo.

Ma già, dimenticavo, essere contro la chiesa e contro la religione fa molto figo. Immagino che siate anche contro il sistema, eccetera, eccetera asd


Anche il non rispettare l'opinione altrui facendo del facile umorismo e sminuendolo vedo non passa mai di moda asd2

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
JoKa
Arciere
Arciere


Registrato: 19/02/10 02:36
Messaggi: 1061
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 1:20 am Rispondi citandoTorna in cima

Il diritto canonico? Teoricamente è valido da piazza San pietro a Cornelia e da piazzale del risorgimento al lungotevere... Per inciso il diritto canonico si divide in due parti, umano e divino. Uccidere è contro il volere di Dio per i cattolici ma il voto di castità è una pura scelta umana! Fu decretata per il casino della lotta per le investiture (il figlio di un cardinale, anche senza fede sarebbe stato fatto cardinale molto in fretta) e, a conti fatti, nelle stesse scuole di diritto cattolico si insegna ciò e quindi, in senso lato, che è un argomento forse superato (anche se parentopoli è un esempio dei rischi che si corrono, all'epoca si parlava di creare autentiche dinastie ecclesiastiche che sarebbero divenute feudi nei feudi).
Quanto ai problemi sollevati da loris sul mio post precedente... sono mpienamente d'accordo ma credo che siano questioni squisitamente umane, non riguardanti in pieno né il singolo individuo né la chiesa al gran completo.

@Grifis Fede e ateismo (che non è forse una fede?) sono colpi di deretano che sembrano aver toccato solo te e Lao qui in questo topic... Beati voi con le vostre certezze... io più mi domando e meno ne capisco. Nondimeno lollare di 5 pagine di argomentazioni con la scusa della altrui chiusura mentale mi sembra davvero qualcosa di poco intelligente. Io pure in alcuni punti ero in disaccordo con Lao ma non per questo ho cestinato ogni cosa che ha detto...

_________________
Smettetela di giocare con i giochi di Ruolo senza poi restituirglieli

I giullari malvagi non sono strettamente "cattivi"... solo un po' incompresi
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Loris
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 22/10/05 21:19
Messaggi: 2140
Località: Latina, IT

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 10:01 am Rispondi citandoTorna in cima

Silen ha scritto:
Lol siete talmente pieni di pregiudizi in materia di Chiesa e Religione che discutere con voi è una assoluta e totale perdita di tempo.

Ma già, dimenticavo, essere contro la chiesa e contro la religione fa molto figo. Immagino che siate anche contro il sistema, eccetera, eccetera asd


Fa figo essere Emo, essere truzzi, non fa figo essere contro la Chiesa.

Io semplicemente se entro in una Chiesa è per vederne l'archittettura e l'arte, se entro in Chiesa per un Matrimonio non mi faccio il segno della croce per non prendere i fondelli nessuno. Non vado in giro a girare crocefissi o toglierli dalle aule delle scuole o dagli uffici. Nella mia casa semplicemente non ci sono crocefissi ne santini, tantomeno nel mio ufficio. Se un mio collega lo vuole appendere, lo appenda pure.

Non vado in giro a dire "Perchè vai in Chiesa" ? Come al contrario spesso qualcuno invece fa, dicendomi che io sbaglio a non andare in Chiesa, ne tantomeno ho mai visto (ribadisco) atei dare foglietti, ne atei andare in giro tutti vestiti uguali con le divise.

Anzi, ho sempre visto estremismi dalla parte opposta della barricata, mai dalla parte degli atei agnostici.

_________________
Il mio Flickr : http://www.flickr.com/photos/pegasolt/
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Honoo
Moderatore
Moderatore


Registrato: 11/07/05 14:54
Messaggi: 5579
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 12:47 pm Rispondi citandoTorna in cima

@Lao: potresti citare quali sono le fonti di quelle informazioni? Così ognuno può leggerle e valutare da se

@Gorothald: il Nobel per la pace (premio leggermente assurdo IMHO, visto che prende il nome da chi ha inventato la dinamite, ma vabbè...) lo danno per motivi anche solo politici. Basta vedere come lo abbiano dato ad Obama prima ancora che iniziasse a fare qualcosa... Premesso questo hai sacrosanta ragione a dire di non generalizzare.
D'altro canto richiedere che la chiesa sia ogni tanto coerente con se stessa non sarebbe male: e lasciare che i suoi membri paghino per i loro crimini sarebbe un buon inizio.

_________________
If violence doesn't solve your problem, clearly you're not using enough...

Madre Natura, fai il tuo dovere.

Responsabile Moderatori LotGD
ProfiloMessaggio privato
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 1:51 pm Rispondi citandoTorna in cima

Citazione:
@Grifis Fede e ateismo (che non è forse una fede?) sono colpi di deretano che sembrano aver toccato solo te e Lao qui in questo topic... Beati voi con le vostre certezze... io più mi domando e meno ne capisco. Nondimeno lollare di 5 pagine di argomentazioni con la scusa della altrui chiusura mentale mi sembra davvero qualcosa di poco intelligente. Io pure in alcuni punti ero in disaccordo con Lao ma non per questo ho cestinato ogni cosa che ha detto...


Chi, cosa, come, quando? Shocked io non ho detto niente Guardarsi intorno
ma visto che ci siamo...

Citazione:
Punto c) : I preti sono soggetti al diritto canonico, che è giuridicamente superiore al diritto civile. Ovvero, un prete non potrà mai essere condannato da un tribunale civile, nemmeno per omicidio.


@Loris di questo non ne sono per nulla convinto... se un membro del clero commette un reato in territorio italiano risponde al diritto civile/penale italiano E a quello canonico.




Citazione:
Tornando IT, quello che voglio dire è che nessun rappresentante della Chiesa può PERMETTERSI, tantomeno in uno stato LAICO, di pronunciare certe scempiaggini come "I GAY NON SONO NORMALI,DOVREBBERO ESSERE FUORILEGGE.CI VORREBBE UNA SANA REPRESSIONE"
E'. Una. Vergogna. Alla faccia della tolleranza e dell'amore per il prossimo.


E' vero che l'arcivescovo di Siena dovrebbe rappresentare la Chiesa Cattolica a Siena, ma uno che inizia la frase con "Silvio ha ragione" sappiamo benissimo dove ha la testa e, essendo prete, sappiamo che di norma non la potrebbe usare...
Per quanto riguarda comunque le posizioni della Chiesa Cattolica nei confronti degli omosessuali, idioti a parte, rientra nella loro dottrina essere avversi a questa categoria di persone in quanto il loro modo di vivere è contrario alla famiglia come nucleo della società e finalizzata alla riproduzione.
Visto che si parla di coerenza, ognuno ha la sua e mi sembra totalmente inutile continuare ad attaccare la dottrina cattolica su argomenti che non possono cambiare.

Perchè se la dottrica cattolica prevede il matrimonio tra uomo e donna, il rispetto del giuramento, la fedeltà coiugale, il sesso tra marito e moglie, il rispetto della vita e l'arrivo di un figlio come la benedizione di Dio non potrà MAI acconsentire all'uso del preservativo (non serve), all'aborto, al divorzio e all'eutanasia ed è anzi OBBLIGO di chi guida questa religione prendere una decisione ferma che funga da guida agli adepti del proprio credo religioso.

Ora sta alle persone ascoltare tutte le campane e poi decidere con la propria testa.
Se Zuncu è cristiano cattolico, fervente e la posizione del Papa la condivide allora si allineerà a quello che la propria guida spirituale dice.
Se Lupu è cristiano cattolico, o almeno così si professa ma quello che dice il Papa non gli sta bene non lo ascolterà.
Se Pedicastagnaru è ateo, non gli dovrebbe fregare una beata M1*c%1a di quello che dice il Papa e, se rispettoso del pensiero altrui, dovrebbe evitare di attaccarlo anche se, per quello che è il suo pensiero, il Papa o il credente in generale che ha di fronte, sta dicendo emerite cavolate asd2

Per quanto riguarda la tolleranza vorrei ricordare che tollerare non vuol dire appoggiare e fino ad ora non ho visto bande armate di preti o di scout o di frati andare a pestare omosessuali o atei...
quindi, vi prego, un po' di tolleranza...

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Honoo
Moderatore
Moderatore


Registrato: 11/07/05 14:54
Messaggi: 5579
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 2:08 pm Rispondi citandoTorna in cima

C'è il problema che la voce della chiesa è, che ci piaccia o meno, molto influente. A me, agnostico convinto importa cosa dice il papa perchè la sua voce può influenzare la mia vita. Quando la chiesa si sforza di trasformare la sua visione del mondo in legge dello stato (staminali, fine vita, diritti civili alle coppie omosessuali o semplicemente di fatto) allora va a influenzare la mia vita, con scelte che io non condivido. E io non apprezzo che mi si impongano scelte non mie.

Concordo sul fatto che la dottrina cattolica condanni determinate pratiche ma quello che trovo strano (e qui chiedo lumi a chi ne sa più di me) è che tutta una serie di dettami del vecchio testamento fra cui l'odio per l'omosessuale viene portata avanti con zelo, mentre molti altri (tipo: tu non mangerai niente che viva in acqua e non abbia sia squame, sia pinne, tu non mangerai niente che non abbia 4 zampe e via discorrendo) vengono apertamente ignorati... E non ditemi che sono cose diverse. Se consideriamo il libro attendibile dovremmo seguirlo tutto, non solo le parti che fanno comodo o che ci sembrano ragionevoli...

_________________
If violence doesn't solve your problem, clearly you're not using enough...

Madre Natura, fai il tuo dovere.

Responsabile Moderatori LotGD

Ultima modifica di Honoo il Mar Mar 29, 2011 2:11 pm, modificato 1 volta in totale
ProfiloMessaggio privato
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 2:09 pm Rispondi citandoTorna in cima

Honoo ha scritto:
@Lao: potresti citare quali sono le fonti di quelle informazioni? Così ognuno può leggerle e valutare da se


Detto Fatto:

La posizione della missionaria. Teoria e pratica di Madre Teresa di Christopher Hitchens ( ISBN 88-7521-009-8 )

The Final Verdict - The Guardian

Mother Teresa: Where are your Milion? Walter Wuellenweber The Stern

Charles Keating è un affarista condannato a dieci anni per truffa, racket e cospirazione. Prima della condanna fece una donazione di 1.250.000 dollari a Madre Teresa.(Christopher Hitchens, La posizione della missionaria, Minimum Fax, 1997, p. 89). Quando Keating fu sottoposto a processo per le sue attività criminose, Madre Teresa inviò una lettera alla corte in cui affermava di non essere a conoscenza degli affari di Keating, ma che chiedeva comunque la clemenza della corte in quanto Keating era stato sempre «gentile e generoso con i poveri di Dio». I pubblici ministeri le risposero informandola che questi affari consistevano nella truffa di risparmiatori, e che quindi anche il denaro da lei ricevuto avrebbe avuto quella provenienza, quindi se ella avesse voluto fare qualcosa anche per questi bisognosi, avrebbe potuto restituire tutto quel denaro. Madre Teresa non rispose alla lettera, né restituì la somma ricevuta. (Wikipedia)

Tanto per rispondere sul nascere alle persone facili al dubbio, alla critica e alla polemica ricordo così incidentalmente che lo Stern è un quotidiano conservatore cattolico. Il Guardian è un quotidiano inglese famoso per la sua veridicità e obbiettività. Wikipedia è un contenitore in cui tutti possono contribuire (infatti la pagina italiana di Madre Teresa è semiprotetta).

L'unico ateo rompicoglioni che ho citato è Hitchens. Un giornalista del Wall Street Journal che è stato spesso in polemica con i religiosi americani (di tutti i credi e confessioni) e ha scritto una decina di libri.

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Grifis
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 20:09
Messaggi: 1655
Località: La terra del Sole... Siracusa

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 2:23 pm Rispondi citandoTorna in cima

@Honoo: Per quello bisogna prendersela col governo, non con il Papa.
Per quanto riguarda la parte della Bibbia inerente la dieta e altre pratiche cadute in disuso, credo siano state discusse nei vari concicli (credo) o comunque sfatate dal Nuovo Testamento (Cristo moltiplica i pani e i pesci, indi i pesci si possono mangiare Guardarsi intorno)

@Lao: Ammetto di non aver letto il battibecco su Madre Teresa, ma a naso direi: come fa Madre Teresa a restituire dei soldi che probabilmente aveva già speso per opere di carità (presumibilmente) se ha vissuto in povertà? Guardarsi intorno

_________________
#nofriendzone
#cinquantasfumaturediGaldor
#dovèildistributoredidurexquandoserve

Fiero membro degli Orsetti Pisoloni asd2
Lupacchiotto di Fantasy Italia
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Loris
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 22/10/05 21:19
Messaggi: 2140
Località: Latina, IT

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 2:39 pm Rispondi citandoTorna in cima

@Grifts: http://www.secondoprotocollo.org/?p=771


Secondo il Vaticano i sacerdoti e tutte le autorità ecclesiastiche sono soggette al Diritto Canonico prima ancora che al Diritto Civile e Penale dello Stato in cui si trovano. Se quindi commettono un reato contro la morale e contro i sacramenti (la pedofilia e le molestie sessuali vi sono compresi), secondo quanto stabilito dalla Chiesa, possono essere giudicati solo ed esclusivamente dal Tribunale Ecclesiastico. Questo, naturalmente, in base al Crimen sollicitationis, comporta la totale segretezza sui reati commessi dai sacerdoti nel totale disprezzo delle vittime e della giustizia ordinaria. Ebbene, secondo il Procuratore Pietro Forno, questo si chiama “occultamento di reato” e sfido chiunque a sostenere il contrario. [...] la Chiesa, con la sua difesa a oltranza di ciò che non è difendibile, sta perdendo una occasione storica per mettersi al passo con i tempi. Non bastano le scarne scuse alle vittime e le promesse di far giustizia, la giustizia l’amministra la magistratura ordinaria. Si mettano a disposizione dei magistrati di tutto il mondo i documenti riservati redatti dal Tribunale Ecclesiastico, questo si che sarebbe un atto di coraggio e di vera ammissione dei peccati commessi.

Honoo ha scritto:

Concordo sul fatto che la dottrina cattolica condanni determinate pratiche ma quello che trovo strano (e qui chiedo lumi a chi ne sa più di me) è che tutta una serie di dettami del vecchio testamento fra cui l'odio per l'omosessuale viene portata avanti con zelo, mentre molti altri (tipo: tu non mangerai niente che viva in acqua e non abbia sia squame, sia pinne, tu non mangerai niente che non abbia 4 zampe e via discorrendo) vengono apertamente ignorati... E non ditemi che sono cose diverse. Se consideriamo il libro attendibile dovremmo seguirlo tutto, non solo le parti che fanno comodo o che ci sembrano ragionevoli...


Per l'appunto.

Io non volevo arrivare a tanto... ma quoto in toto Honoo. Vengono seguite le leggi dove fà più comodo (vedi abominio degli omossessuali) ma non altre eppure derivano dallo stesso testo.

Per citare un'esempio ironico, cito un vecchio esempio diffusissimo in internet:


Adesso, quando qualcuno tenta di difendere lo stile di vita omosessuale, gli ricordo semplicemente che nel Levitico 18:22 si afferma che ciò è un abominio.

-Vorrei vendere mia figlia come schiava, come prevede Esodo 21:7. Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?
-Quando do fuoco ad un toro sull’altare sacrificale, so dalle scritture che ciò produce un piacevole profumo per il Signore (Levitico 1.9). Il problema è con i miei vicini. Quei blasfemi sostengono che l’ odore non è piacevole per loro. Devo forse percuoterli?

- Levitico 25:44 afferma che potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere. Un mio amico afferma che questo si può fare con i filippini, ma non con i francesi. Può farmi capire meglio? Perché non posso possedere schiavi francesi?
-Un mio vicino insiste per lavorare di sabato. Esodo 35:2 dice chiaramente che dovrebbe essere messo a morte. Sono moralmente obbligato ad ucciderlo personalmente?
- Un mio amico ha la sensazione che anche se mangiare crostacei è un abominio (Levitico 11:10), lo è meno dell’omosessualità. Non sono d’accordo. Può illuminarci sulla questione?
- Levitico 21:20 afferma che non posso avvicinarmi all’ altare di Dio se ho difetti di vista. Devo effettivamente ammettere che uso occhiali per leggere … La mia vista deve per forza essere 10 decimi o c’è qualche scappatoia alla questione?
- Molti dei miei amici maschi usano rasarsi i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, anche se questo è espressamente vietato dalla Bibbia (Levitico 19:27). In che modo devono esser messi a morte?
- In Levitico 11:6-8 viene detto che toccare la pelle di maiale morto rende impuri. Per giocare a pallone debbo quindi indossare dei guanti?
- Mio zio possiede una fattoria. E’ andato contro Levitico 19:19, poiché ha piantato due diversi tipi di ortaggi nello stesso campo; anche sua moglie ha violato lo stesso passo, perché usa indossare vesti di due tipi diversi di tessuto (cotone/acrilico). Non solo: mio zio bestemmia a tutto andare. È proprio necessario che mi prenda la briga di radunare tutti gli abitanti della città per lapidarli come prescrivono le scritture? Non potrei, più semplicemente, dargli fuoco mentre dormono, come simpaticamente consiglia Levitico 20:14 per le persone che giacciono con consanguinei?

_________________
Il mio Flickr : http://www.flickr.com/photos/pegasolt/
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Blazing_Hellfire
Fante
Fante


Registrato: 25/12/10 23:39
Messaggi: 752
Località: El viene del oeste, montando su caballo...

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 2:58 pm Rispondi citandoTorna in cima

devo dirti, Lao, che quelle notizie su madre teresa mi giungono nuove, ma purtroppo non sono sorpresa nell'accorgermi che le trovo attendibilissime (davvero, il giro di parole sarà un pò ostico ma non sto scherzando).

ok, ora dopo aver parlato a favore dei preti nei post precedenti colgo l'occasione per esprimere un mio pensiero in proposito a quanto detto da Honoo: LA CHIESA DEVE MOLLARE LA POLITICA.

la chiesa è un'organizzazione religiosa? si occupa di anime? e allora lasciasse la politica a chi di dovere (per quanto possano fare schifo di loro...).

la chiesa è contro gli omosessuali? perfetto, liberissima di esserlo, ne vieti le unioni nel suo territorio e nelle sue giurisdizioni, ma non si intrometta quando uno stato estero (come l'italia, tanto per dirne uno...) decide di legalizzarle. se obama o la merkel venissero a dettare leggi in italia come la prenderebbe il parlamento? non bene. però se lo fa il papa allora è ok, qui qualcosa non torna...
essere contro gli omosessuali è un diritto della chiesa (come lo è essere contro i pedofili, ma qui preferiscono soprassiedere...), ma sfruttare influenze politiche per limitarne la libertà no.
trovo anche immonda la posizione che la chiesa ha preso contro il preservativo. una posizione del genere sarebbe andata bene 100 anni fa, ma oggi con la rivoluzione sessuale, i costumi più disinibiti e via dicendo, chi invita i giovani alla castità è destinato a rimanere senza seguito! è raro trovare persone che rimangano vergini sino al matrimonio, mentre è molto più probabile trovare giovani con una fervente attività sessuale e che abbiano rapporti con partner multipli di cui spesso non sanno niente (leggi = spesso sono malati).
non dimentichiamoci dell'AIDS e delle altre malattie a trasmissione sessuale! l'AIDS nello specifico non ha una cura, l'unica soluzione al momento è la prevenzione: IL PRESERVATIVO!
l'astinenza non è una soluzione, è un'utopia! e capisco invitare i giovani all'astinenza, ma non puoi "vietare" il preservativo!!

"evitate i rapporti non finalizzati alla procreazione" è accettabile, poi sta ai singoli seguirlo o meno, ma "non usate il preservativo" è sbagliatissimo, specie se teniamo conto che molte persone non hanno i mezzi per capire che è solo un modo sbagliato di dire "non sc**ate se non per fare figli"

_________________
i famigli sporcano, puzzano, e mi fanno perdere punti esperienza quando decido di disfarmene.

03/11/11: il giorno in cui si scoprì che la stupidità di Shane è contagiosa asd2

"what's a hero at a play, without a fool to fight?"
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Honoo
Moderatore
Moderatore


Registrato: 11/07/05 14:54
Messaggi: 5579
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 3:10 pm Rispondi citandoTorna in cima

@Grifis: tanto per dimostrarmi nerd... Da un grande potere derivano grandi responsabilità. Il papa SA quanto pesa la sua opinione e se fosse un uomo retto, farebbe bene attenzione a come la usa. Per i pesci... Hanno sia squame sia pinne, quindi sono ok già dal Levitico. Sono i crostacei, i molluschi e i volatili il problema. Affascinante come queste, seppur nobilissime, creature siano state riabilitate prima di una categoria di esseri umani

_________________
If violence doesn't solve your problem, clearly you're not using enough...

Madre Natura, fai il tuo dovere.

Responsabile Moderatori LotGD
ProfiloMessaggio privato
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi downloadare gli allegati in questo forum



Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Copyright © 2003-2015 by Fantasy Italia