Portale   •  Indice del Forum   •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti  •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login
 
 
 Ma che bello vivere in uno stato laico e libero... Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2011 10:49 pm Rispondi citandoTorna in cima

Image

Tanto per rimanere in tema di rispetto e coerenza dei corvacci neri Dwarf

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Blazing_Hellfire
Fante
Fante


Registrato: 25/12/10 23:39
Messaggi: 752
Località: El viene del oeste, montando su caballo...

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2011 10:57 pm Rispondi citandoTorna in cima

se parli del pontifex anche io ho i miei dubbi che sia serio! io parlavo delle uscite di quel simpatico arcivescovo...

mi dispiace se l'ho dato a intendere, ma non avevo intenzione di sparare a zero sulla chiesa (almeno come istituzione religiosa), ne tantomeno su chi crede.
le mie critiche erano rivolte solo ed esclusivamente ai retrogradi omofobi che purtroppo rappresentano il volto pubblico della chiesa.

io non ho niente contro chi crede o contro chi esercita la propria vocazione, ma quando un cretino del genere spara una stupidaggine simile che va contro ogni singolo principio contenuto nel vangelo la storia è diversa.
il problema non è la chiesa in se, sono i mentecatti che la rappresentano, e loro meritano tutto il mio disprezzo, ma non mi permetterei MAI di offendere i credenti in generale. MAI. mi dispiace se si è capito questo ._.

_________________
i famigli sporcano, puzzano, e mi fanno perdere punti esperienza quando decido di disfarmene.

03/11/11: il giorno in cui si scoprì che la stupidità di Shane è contagiosa asd2

"what's a hero at a play, without a fool to fight?"
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
JoKa
Arciere
Arciere


Registrato: 19/02/10 02:36
Messaggi: 1061
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven Mar 25, 2011 12:16 pm Rispondi citandoTorna in cima

Quel blog dice di non essere secolare, ergo non sono preti a scrivere.
Ma comunque le posizioni delle religioni monotestiche non sono mai state di estrema apertura mentale ne tanto meno di tolleranza.
Niente di nuovo sotto il sole...

_________________
Smettetela di giocare con i giochi di Ruolo senza poi restituirglieli

I giullari malvagi non sono strettamente "cattivi"... solo un po' incompresi
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Muspeling
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 09/11/07 19:56
Messaggi: 2140

MessaggioInviato: Ven Mar 25, 2011 5:45 pm Rispondi citandoTorna in cima

Una noticella: secolare= Il mondo terreno, la vita mondana; la condizione del clero secolare rispetto a quella del clero regolare. (fonte http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/S/secolo.shtml)

_________________
Le realtà sono poliedriche

http://blog.libero.it/nelcalderone/
http://www.med-fantasy.it/
http://muspeling.wordpress.com/
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Loris
Gladiatore
Gladiatore


Registrato: 22/10/05 21:19
Messaggi: 2140
Località: Latina, IT

MessaggioInviato: Dom Mar 27, 2011 11:31 pm Rispondi citandoTorna in cima

Gorothlad ha scritto:
Ascolta, io sono perfettamente d'accordo, ma ti chiedo solo una cosa: Non allargare il discorso a tutto il clero. Perchè c'è gente che muore per le altre persone all'interno di questa istituzione. Gente che rischia la propria vita in paesi del terzo mondo senza nessun guadagno. Brava gente insomma.



Dal momento che tu, prete, vai in un paese straniero a portare la tua cultura, a portare la tua religione, a costruire le tue chiese stai facendo un'invasione politica e culturale. Stai cancellando la cultura di un popolo, la lingua, le credenze, i riti, per soppiantarli con una tua religione. Ci hanno provato i turchi qualche tempo fa in Europa ma sono stati impalati. Noi facciamo la stessa cosa, ma non veniamo impalati. Non mi dispiacerebbe se i popoli dell'Africa da un momento all'altro si ribellassero al dominio della Chiesa Cattolica.




Gorothlad ha scritto:
E quanto alla pedofilia, lì davvero non mi potete citare la Chiesa. Lì sono gli individui, non venitemi a dire di una organizzazione underground ecclesiastica che stupra bambini... E, una volta che ci sono le prove, i suddetti preti vengono scomunicati. Non sarà abbastanza, sono d'accordo, ma di piu la Chiesa non può fare.


Appunto perchè sono "uomini" e non spiriti eterei, possono benissimo essere processati e condannati, ed infilati in stanzine piene di detenuti uomini in carne ed ossa come loro, visto che camminano sul suolo ITALIANO e non in Piazza San Pietro. Invece no. Sono sopra ogni legge, anzi, la CHIESA si prodiga per trasferirli lontano da occhi indiscreti, perchè se li scomunicasse, questi subirebbero un normale processo civile secondo le leggi dello Stato in cui si trovano.

Silen ha scritto:

La verità è che la chiesa è fatta di uomini e quindi come tutte le istituzioni fatte da uomini è imperfetta, con tutto quello che ne consegue.


Leggi su.

Silen ha scritto:

Concludo con una nota di spirito...ma con un Berlusconi che ogni giorno dice una marea di minchiate ben più gravi essendo lui il capo del governo


Perchè c'è gente che gli da retta e lo segue. Se non fosse per le leggi ad personam che si fa, a quest'ora starebbe dentro da un pezzo. Come molti politici del resto.


Blazing_Hellfire ha scritto:

ok, detto questo spezziamo un'arancia Laughing anche per i preti: senza andare nella lontana africa, a napoli ci sono parecchi preti che si oppongono alla camorra e organizzano attività per tenere i ragazzini lontano dai brutti ambienti.


Fanno semplicemente il loro dovere. Come se un impiegato delle Poste, anzichè lavorare, passasse tutto il tempo a giocare al Solitario.

Silen ha scritto:
Pffffffffffft, non so come fate a prendere sul serio un sito del genere. Ma quel che mi dà veramente fastidio è che spariate giudizi sulla chiesa e su chi ha fede in base a queste cavolate.

Tanto varrebbe dire che gli atei sono persone disgustose e che i comunisti mangiano bambini....come si diceva un tempo, giustappunto.


E perchè mai??? Non ho mai visto un gruppo di Atei/Agnostici irrompere in una chiesa durante la messa a protestare contro il sacerdote di turno, nè ho mai visto atei distribuire volantini nei parcheggi o per strada, o citofonare alle 8.00 del mattino per dirti di diventare ateo, ne ho mai visto atei mettere bocca nelle questioni interne della Chiesa, ne tanto meno, persone atee andare dai credenti e dire loro di convertirsi... Semmai ho sempre visto il contrario.

_________________
Il mio Flickr : http://www.flickr.com/photos/pegasolt/
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Blazing_Hellfire
Fante
Fante


Registrato: 25/12/10 23:39
Messaggi: 752
Località: El viene del oeste, montando su caballo...

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 12:09 am Rispondi citandoTorna in cima

dai!! ho scritto tanto contro, ma quello che fanno di buono bisogna riconoscerglielo!! e visto che fare il prete (quello serio, non il monsignore) è una vocazione più che un lavoro io stimo queste persone, perché nessuno le obbliga a farlo, potrebbero stare nelle loro parrocchie a intascare i soldi delle offerte in silenzio e dispensare ave maria e padre nostro e IN TAL CASO starebbero facendo il loro dovere. invece si espongono in ambienti anche pericolosi, ma chi li obbliga a farlo?

il 90% degli uomini di chiesa sono una manica di idioti corrotti, ma ci tengo a salvare la pace di quel 10% che lo fa per vocazione e si impegna per migliorare la società.

_________________
i famigli sporcano, puzzano, e mi fanno perdere punti esperienza quando decido di disfarmene.

03/11/11: il giorno in cui si scoprì che la stupidità di Shane è contagiosa asd2

"what's a hero at a play, without a fool to fight?"
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 12:28 am Rispondi citandoTorna in cima

Blazing_Hellfire ha scritto:
dai!! ho scritto tanto contro, ma quello che fanno di buono bisogna riconoscerglielo!! e visto che fare il prete (quello serio, non il monsignore) è una vocazione più che un lavoro io stimo queste persone, perché nessuno le obbliga a farlo, potrebbero stare nelle loro parrocchie a intascare i soldi delle offerte in silenzio e dispensare ave maria e padre nostro e IN TAL CASO starebbero facendo il loro dovere. invece si espongono in ambienti anche pericolosi, ma chi li obbliga a farlo?

il 90% degli uomini di chiesa sono una manica di idioti corrotti, ma ci tengo a salvare la pace di quel 10% che lo fa per vocazione e si impegna per migliorare la società.


Un pò come dire che se un mafioso è un buon padre di famiglia non andrebbe messo in galera

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
JoKa
Arciere
Arciere


Registrato: 19/02/10 02:36
Messaggi: 1061
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 1:19 am Rispondi citandoTorna in cima

Aspettate Lao e Loris, Blazing ha ragione ed anche alcune parti del discorso di Silen e Gorothland sono giuste! Non bisogna mai puntare il dito su una "koininia" e sparare a tutti i suoi membri, accusare un innocente per poter processare 99 malvagi non è comunque giusto.
Paragonare un prete che davvero tiene a cuore il benessere spirituale della gente a un mafioso mi pare un po' troppo.
Le brave persone, come gli idioti, i creduloni, i malvagi o i giusti sono trasversali, si trovano in ogni schieramento, dai migliori ai peggiori. Solo che ad esempio un nazista "innocente" in genere si limitava a farsi gli affaracci suoi e chiudere un occhio su quello che i suoi compari facevano, mentre un prete giusto tende ad esporsi e talvolta beccano anche sanzioni dalla stessa chiesa (o peggio).
Se si fa di tutta l'erba un fascio, l'erba se la fuma il primo pankabbestia che passa e noi si rimane col fascio...

Al massimo lo si può considerare come il "nonno" (inteso come studente più anziano) in un collegio. Ci sono quelli che magari, anche se impongono alcune regole che i piccoli del primo anno possono non capire, lo fanno per aiutare e proteggere il gruppo intero (nell'esempio da possibili prevaricazioni interne, violenze esterne o problemi professionali quali sanzioni didattiche) e non devono ricorrere mai alla violenza. Altri minacciano, pestano e spesso scavalcano il confine tra goliardia e microcriminalità. Paragonare due categorie simili è chiudere di netto gli occhi, al pari di quanto fanno coloro che difendono certe sciocchezze ecclesiastiche davvero ridicole.

Detto ciò continuo a progettare di scaricare tonnellate di formiche rosse assassine su S. Pietro a mezzo di un B2 spirit. E continuo a non essere pienamente daccordo con nessuna posizione ne pro ne contro.
Ma porto rispetto al parroco, al rabbino, allo sciamano, all'himam, al bramino, al monaco e tutti gli altri uomini di spirtio che credono veramente in quel che fanno.

_________________
Smettetela di giocare con i giochi di Ruolo senza poi restituirglieli

I giullari malvagi non sono strettamente "cattivi"... solo un po' incompresi
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Honoo
Moderatore
Moderatore


Registrato: 11/07/05 14:54
Messaggi: 5579
Località: Torino

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 11:14 am Rispondi citandoTorna in cima

Quoto Joka in pieno. Il messaggio che il vangelo (o il corano o altri testi sacri) trasmette molto spesso è l'esatto opposto di quello che predicano i sacerdoti, ma quei pochi che si impegnano per fare ciò che è giusto, e non ciò che le alte gerarchie gli dicono di fare, meritano rispetto

_________________
If violence doesn't solve your problem, clearly you're not using enough...

Madre Natura, fai il tuo dovere.

Responsabile Moderatori LotGD
ProfiloMessaggio privato
Blazing_Hellfire
Fante
Fante


Registrato: 25/12/10 23:39
Messaggi: 752
Località: El viene del oeste, montando su caballo...

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 3:00 pm Rispondi citandoTorna in cima

grazie joka per aver interpretato il mio pensiero delirante ._. mi scuso se non sono stata chiara.

Lao Tsung ha scritto:
Un pò come dire che se un mafioso è un buon padre di famiglia non andrebbe messo in galera
no, se un mafioso è un buon padre di famiglia va arrestato e messo al 41bis come gli altri mafiosi, così come se un prete è un pedofilo corotto va arrestato e sarebbe gradita anche la scomunica (purtroppo non si può obbligare la chiesa a scomunicare i criminali che si celano al suo interno...).

quello che volevo dire è solo che non si può generalizzare, la maggioranza dei preti sarà una manica di corrotti pedofili ladri e chi più ne ha più ne metta, ma da qui a dire che ogni singolo prete è un pedofilo corrotto ecc ecc c'è un abisso O_O

_________________
i famigli sporcano, puzzano, e mi fanno perdere punti esperienza quando decido di disfarmene.

03/11/11: il giorno in cui si scoprì che la stupidità di Shane è contagiosa asd2

"what's a hero at a play, without a fool to fight?"
ProfiloMessaggio privatoMSN Messenger
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 3:28 pm Rispondi citandoTorna in cima

Blazing_Hellfire ha scritto:

se un prete è un pedofilo corotto va arrestato e sarebbe gradita anche la scomunica (purtroppo non si può obbligare la chiesa a scomunicare i criminali che si celano al suo interno...).


Aspetta. L'Italia è l'unico paese che non obbliga la chiesa a scomunicare i criminali che si celano al suo interno.

Grazei pelato di Predappio. Grazie papa che appoggiava le deportazioni naziste. Grazie grazie grazie.

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
JoKa
Arciere
Arciere


Registrato: 19/02/10 02:36
Messaggi: 1061
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 3:49 pm Rispondi citandoTorna in cima

L'Italia è un paese che si piange addosso e vive di scappatoie: la scomunica ai preti pedofili serabbe una cosa fighissima. Ma senza crucciarsi, se la chiesa non la pratica, basterebbe una bella pena mondana a 20 anni più aggravanti.
L'utilizzo del condizionale è d'obbligo, purtroppo, perché appunto le alte gerarchie proteggono i loro mostri e le forze dello stato preferiscono tenersi stretto l'elettorato catttolico. Che è composto da quelle persone che dicono che in fondo chiunque avrebbe agito come il nano tricotrapiantato e che al massimo pooi lo giudicherà dio Confused
Gli stessi patti lateranenzi tra mascellone e papa-occhi-di-prosciutto rispondevano a tale bisogno.

_________________
Smettetela di giocare con i giochi di Ruolo senza poi restituirglieli

I giullari malvagi non sono strettamente "cattivi"... solo un po' incompresi
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Gorothlad
Apprendista
Apprendista


Registrato: 26/02/11 18:17
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 4:11 pm Rispondi citandoTorna in cima

Loris ha scritto:
Gorothlad ha scritto:
Ascolta, io sono perfettamente d'accordo, ma ti chiedo solo una cosa: Non allargare il discorso a tutto il clero. Perchè c'è gente che muore per le altre persone all'interno di questa istituzione. Gente che rischia la propria vita in paesi del terzo mondo senza nessun guadagno. Brava gente insomma.



Dal momento che tu, prete, vai in un paese straniero a portare la tua cultura, a portare la tua religione, a costruire le tue chiese stai facendo un'invasione politica e culturale. Stai cancellando la cultura di un popolo, la lingua, le credenze, i riti, per soppiantarli con una tua religione. Ci hanno provato i turchi qualche tempo fa in Europa ma sono stati impalati. Noi facciamo la stessa cosa, ma non veniamo impalati. Non mi dispiacerebbe se i popoli dell'Africa da un momento all'altro si ribellassero al dominio della Chiesa Cattolica.


No, ma hai ragione Loris, queste persone spesso muoiono di malaria per costruire una scuola o approntare cure mediche a dei bambini che muoiono di fame, per poi vedere il classico ateo rompicoglioni che basa TUTTA la sua conoscenza della Chiesa su luoghi comuni e pregiudizi che li paragona ad invasori stranieri che schiacciano la cultura di un popolo sotto il tallone del Vaticano. Ma vaff.... Rifletti prima di parlare, perchè fare di tutta l'erba un fascio è SEMPRE sbagliato.
ProfiloMessaggio privato
Lao Tsung
Moderatore
Moderatore


Registrato: 07/12/05 13:59
Messaggi: 7520
Località: Formia (IT)

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 6:00 pm Rispondi citandoTorna in cima

Gorothlad ha scritto:
Loris ha scritto:
Gorothlad ha scritto:
Ascolta, io sono perfettamente d'accordo, ma ti chiedo solo una cosa: Non allargare il discorso a tutto il clero. Perchè c'è gente che muore per le altre persone all'interno di questa istituzione. Gente che rischia la propria vita in paesi del terzo mondo senza nessun guadagno. Brava gente insomma.



Dal momento che tu, prete, vai in un paese straniero a portare la tua cultura, a portare la tua religione, a costruire le tue chiese stai facendo un'invasione politica e culturale. Stai cancellando la cultura di un popolo, la lingua, le credenze, i riti, per soppiantarli con una tua religione. Ci hanno provato i turchi qualche tempo fa in Europa ma sono stati impalati. Noi facciamo la stessa cosa, ma non veniamo impalati. Non mi dispiacerebbe se i popoli dell'Africa da un momento all'altro si ribellassero al dominio della Chiesa Cattolica.


No, ma hai ragione Loris, queste persone spesso muoiono di malaria per costruire una scuola o approntare cure mediche a dei bambini che muoiono di fame, per poi vedere il classico ateo rompicoglioni che basa TUTTA la sua conoscenza della Chiesa su luoghi comuni e pregiudizi che li paragona ad invasori stranieri che schiacciano la cultura di un popolo sotto il tallone del Vaticano. Ma vaff.... Rifletti prima di parlare, perchè fare di tutta l'erba un fascio è SEMPRE sbagliato.


Visto che a scrivere è un altro Ateo ignorante e rompicoglioni (molto cristiano come modo di porsi) puoi anche saltare questo post asd2

Sempre per il discorso del fare di tutta l'erba un fascio, invito te a informarti a tutto tondo e in maniera imparziale.

Visto che hai nominato i preti missionari voglio spendere due parole sulla missionaria per eccellenza: Madre Teresa di Calcutta:

Accanto ai meriti ( ? ) di aver aperto dei lebbrosari (con soldi degli altri) ci sono altre cose da riferire, madre Teresa ha fatto comunella con la famiglia del dittatore Duvalier ad Haiti (un uomo responsabile di 30000 morti); che ha raccolto denaro (più di un milione di dollari) da Charles Keating, il famoso truffatore del fondo Lincoln Savings and Loans, benché fosse dimostrato che tali soldi erano rubati; che è stata alleata delle forze più reazionarie presenti in India e in altri Paesi; che ha fatto un’attiva campagna per impedire la rimozione del divieto costituzionale al divorzio in Irlanda, ultimo Paese europeo a conservare tale proibizione; che ogni volta che è intervenuta su qualsiasi tema, lo ha fatto per fiancheggiare le forze più conservatrici e oscurantiste.

Vogliamo parlare poi della sua opera caritatevole tanto ostentata dal clero? Organizzazzioni come la Croce Rossa Internazionale e Medici senza frontiere, oltre che autorevoli testate come il Lancet inglese e lo Stern tedesco hanno riportato che le cure erano grottescamente elementari: rudimentali, antiscientifiche, lontane anni luce da ogni moderna concezione della scienza medica. Vi sono un certo numero di articoli che parlano del fallimento e della rudimentalità del trattamento dei lebbrosi e dei moribondi, e dell’atteggiamento di madre Teresa verso medicazione e profilassi. Molto appropriatamente, è stato detto che lei preferiva i moribondi perché, quando ti trovi di fronte a uno che non può fare altro che morire, non hai bisogno di offrire molto altro.

L'ordine di Madre Teresa nei soli anni 80 raccolse oltre 50 milioni di dollari di donazioni. Ci sono prove che quei soldi NON sono mai stati spesi nè per un ospedale nè per un piatto di riso da dare ad un bisognoso. Con una tale cifra si poteva far diventare Calcutta un polo medico di prim'ordine, ma non è successo. Lo ha fatto il governo indiano nei primi anni 2000

La pura e semplice verità è che l'Occidente e la chiesa si sono lavati la coscienza per decenni con la macchina propagandistica missionaria.

_________________
Maestro Assoluto di Cazzatologia asd2
Maestro della Menata alla Paesana asd2

In Mod we trust asd2

Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle. Ecco quanto dista il mondo da me. Una giornata storta.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Gorothlad
Apprendista
Apprendista


Registrato: 26/02/11 18:17
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Lun Mar 28, 2011 9:17 pm Rispondi citandoTorna in cima

Lao Tsung ha scritto:
Gorothlad ha scritto:
Loris ha scritto:
Gorothlad ha scritto:
Ascolta, io sono perfettamente d'accordo, ma ti chiedo solo una cosa: Non allargare il discorso a tutto il clero. Perchè c'è gente che muore per le altre persone all'interno di questa istituzione. Gente che rischia la propria vita in paesi del terzo mondo senza nessun guadagno. Brava gente insomma.



Dal momento che tu, prete, vai in un paese straniero a portare la tua cultura, a portare la tua religione, a costruire le tue chiese stai facendo un'invasione politica e culturale. Stai cancellando la cultura di un popolo, la lingua, le credenze, i riti, per soppiantarli con una tua religione. Ci hanno provato i turchi qualche tempo fa in Europa ma sono stati impalati. Noi facciamo la stessa cosa, ma non veniamo impalati. Non mi dispiacerebbe se i popoli dell'Africa da un momento all'altro si ribellassero al dominio della Chiesa Cattolica.


No, ma hai ragione Loris, queste persone spesso muoiono di malaria per costruire una scuola o approntare cure mediche a dei bambini che muoiono di fame, per poi vedere il classico ateo rompicoglioni che basa TUTTA la sua conoscenza della Chiesa su luoghi comuni e pregiudizi che li paragona ad invasori stranieri che schiacciano la cultura di un popolo sotto il tallone del Vaticano. Ma vaff.... Rifletti prima di parlare, perchè fare di tutta l'erba un fascio è SEMPRE sbagliato.


Visto che a scrivere è un altro Ateo ignorante e rompicoglioni (molto cristiano come modo di porsi) puoi anche saltare questo post asd2

Sempre per il discorso del fare di tutta l'erba un fascio, invito te a informarti a tutto tondo e in maniera imparziale.

Visto che hai nominato i preti missionari voglio spendere due parole sulla missionaria per eccellenza: Madre Teresa di Calcutta:

Accanto ai meriti ( ? ) di aver aperto dei lebbrosari (con soldi degli altri) ci sono altre cose da riferire, madre Teresa ha fatto comunella con la famiglia del dittatore Duvalier ad Haiti (un uomo responsabile di 30000 morti); che ha raccolto denaro (più di un milione di dollari) da Charles Keating, il famoso truffatore del fondo Lincoln Savings and Loans, benché fosse dimostrato che tali soldi erano rubati; che è stata alleata delle forze più reazionarie presenti in India e in altri Paesi; che ha fatto un’attiva campagna per impedire la rimozione del divieto costituzionale al divorzio in Irlanda, ultimo Paese europeo a conservare tale proibizione; che ogni volta che è intervenuta su qualsiasi tema, lo ha fatto per fiancheggiare le forze più conservatrici e oscurantiste.

Vogliamo parlare poi della sua opera caritatevole tanto ostentata dal clero? Organizzazzioni come la Croce Rossa Internazionale e Medici senza frontiere, oltre che autorevoli testate come il Lancet inglese e lo Stern tedesco hanno riportato che le cure erano grottescamente elementari: rudimentali, antiscientifiche, lontane anni luce da ogni moderna concezione della scienza medica. Vi sono un certo numero di articoli che parlano del fallimento e della rudimentalità del trattamento dei lebbrosi e dei moribondi, e dell’atteggiamento di madre Teresa verso medicazione e profilassi. Molto appropriatamente, è stato detto che lei preferiva i moribondi perché, quando ti trovi di fronte a uno che non può fare altro che morire, non hai bisogno di offrire molto altro.

L'ordine di Madre Teresa nei soli anni 80 raccolse oltre 50 milioni di dollari di donazioni. Ci sono prove che quei soldi NON sono mai stati spesi nè per un ospedale nè per un piatto di riso da dare ad un bisognoso. Con una tale cifra si poteva far diventare Calcutta un polo medico di prim'ordine, ma non è successo. Lo ha fatto il governo indiano nei primi anni 2000

La pura e semplice verità è che l'Occidente e la chiesa si sono lavati la coscienza per decenni con la macchina propagandistica missionaria.


Ah, beh, magari era anche il braccio destro di Hitler vè? Certo, c4%%0, ha vinto il Nobel per la Pace, ma sono sicuro che era truccato quell'anno vero? Era lei che gestiva il Reich, Hitler era solo l'immagine pubblica scommetto. Tanto a cavolate posso rispondere solo con cavolate, quindi...
In ogni caso, ammesso e non concesso che Madre Teresa di Calcutta sia stata una schifosa mafiosa opportunista, stai comunque sostenendo che ogni singolo missionario su questo pianeta, ogni singolo prete è così. Ma ti rendi conto dell'insostenibilità di quello che dici? Madre Teresa di Calcutta... ma dove siamo finiti...
ProfiloMessaggio privato
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi downloadare gli allegati in questo forum



Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Copyright © 2003-2015 by Fantasy Italia