Portale   •  Indice del Forum   •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti  •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login
 
 
 A chi piace scrivere? Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio
Stormbringer
Moderatore
Moderatore


Registrato: 16/06/05 14:02
Messaggi: 7790
Località: Il salotto di Antares

MessaggioInviato: Mar Ago 14, 2012 9:49 pm Rispondi citandoTorna in cima

Terry Brooks ha avuto le sue ottime perle: come dici tu, il ciclo del verbo e del vuoto è un capolavoro, e l'ho sempre considerato tale. Purtroppo ha i suoi alti e bassi e ho avuto la pessima idea di leggere di fila troppi suoi libri per avere poi la forza di leggere questa ultima saga che ha scritto. Dopo non essere riuscito a finire il ciclo degli eredi e nemmeno quello del druido (Jarka Ruus? Può essere...), non me la sentivo proprio di lanciarmi nella lettura di altri suoi libri.
Se mi dici che, però, sono più simili al ciclo del demone, li metterò nella "To do list".

Sono d'accordo con te sulla descrizione dei personaggi, sebbene spesso trovi che descrivere in blocco qualcosa rischi veramente di finire ad assomigliare alla lista della spesa. Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare una via di mezzo che mi soddisfi (nel senso che io non sono ancora stato in grado di produrre nei miei scritti una via di mezzo soddisfacente, non che non ci siano scrittori al mondo che siano stati in grado di farlo Mr. Green ).

Citazione:
Beh, che dire, le storeie son work in progress e credo che tu mi abia frainteso,. io so la trama ma non klo svolgimentol è come quando dicono nella forza che un jedi ha un enorme destino... eppure c'è cmq la scelta fde l libero arbirtrio. il fatto che quel personaggio abbia un ruolo più o meno detemrinante non significa che tu, o lui, sa come esso si realizzaerà.
e poi lo ammetto. tantissime trovate mi son venute sul momento e più che me ne son responsabli i personaggi.


Per quanto riguarda questo, credo di averti davvero frainteso. Beg your pardon! Very Happy

Citazione:
Counque non capisco il tuo accanimento verso gli anglosassoni, non penso che un popolo sia migliore degli altri.
se mi mettessi a elencare tutte le pecche dfegli italiani o dei sardi non la finirei più. come anche di ogni popolo. ogni popolo ha i suoi punti di forza ele sue debolezze.e ciò che agli anglosassoni manca in rigore e apertura mentale lo guadagnano in creatività ed efficienza.
(che poi dipende. in italia se vai i giro vestito da zorro ti prendomn per matto.l in inghilterra ti guardano di sottecchi cheidedo se per casol cìè qualche sfilata di cuinon son a conoscenza. in america dicono "ah bello quel vestito! qausi quasi me lo metto anche io!"
lol. ogni popolo ha il suo perché


Non ce l'ho su con gli anglosassoni: è solo che ci vivo insieme e sono decisamente... strani. Spesso e volentieri ti ritrovi cartelli che ti ricordano di non fare o di fare qualcosa che è come minimo regola di buon senso, spesso e volentieri è semplicemente ovvio ("Don't eat the chemicals" o "Do not start a fire in the chemistry lab" direi che sono due buoni esempi). Se poi andiamo a parlare di cultura generale, raggiungiamo picchi di ignoranza ("Un museo con pitture e sculture (gli Uffizi, ndr)? Ahahahahah!!! La mia ragazza è molto più una scienziata di me e se la portassi in un museo mi mollerebbe subito. Non ce ne frega niente di arte." o "Da vedere a Roma c'è il Colosseo, un po' di rovine e basta no? Il Vaticano è roba da cattolici e i Musei Vaticani faccio volentieri a meno di rivederli. Tanto non c'è niente dentro.").
Ma non fraintendermi: adoro questa gente. La loro flemma, la loro politeness, il loro rispettare ogni singola regola, i pub, eccetera, eccetera.
Si vive decisamente meglio qui sull'isoletta, dove l'autunno è eterno, che in Lombardia, dove l'intolleranza è all'ordine del giorno. Qui, al massimo, trovi degli indiani che fanno razzismo sui pakistani asd2

_________________
Quando lo Stato si prepara a uccidere, si fa chiamare Patria.

Il potere è l'immondizia della storia degli umani, e anche se siamo soltanto due romantici rottami, sputeremo il cuore in faccia all'ingiustizia giorno e notte.
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Asgarath83
Apprendista
Apprendista


Registrato: 02/08/12 20:31
Messaggi: 32

MessaggioInviato: Mer Ago 15, 2012 11:36 am Rispondi citandoTorna in cima

@ Terry brooks: la genesi di shannara è il ponte di collegamento fra il cicllo del demnone e i fantasy cvhe luii scrisse in giovinezza. è una sorta di transizione. è un mondo postacpolattico sull'orolo delm collasso totale. ricordi il Variante., la creautra di pura magia a cui dava la caccia il demone findo gask, che Nest Freemak e Johr ross proteggevano? Bene, 80 anni dopo, quella creatrua ha in mano i destini del mondo.
E Findo Gask si scopre esser praticamente l'antiscriso.
E di cavalieri del verbo ne son rimasti solo 2.
e la civiltà dopo la terza guerra mondiale è sull'orlo del collasso. Il mondo è devatsato, le città in rovina, gli adulti son morti fra guerre e pestilenze, i ragazzi son tutti sbandati e bande di strada, molti uomini son degenerati in mutanti a causa di veleni e radiaizoni. l'ambientazione è crepuscolar ee postapocalittica. è l'epoica più oscura della razza umana. Miliardi di persone son morte. i supersitti degli uomini son poche migliaia.
Il destino del mondo è nelle mani di quattro persone:_ il Variante con una banda di ragazza di strada chiamati gli Spettri, due cavalieri del verbo , gli unici rimasti.
E un giovane elfo.
Posso dirti he quello che mi ha più colpito della trilogia delle genesi è stata l'atmosfera. cupa. angosciosa, orribile e incredilmente realistica. Terry è stato bravvissimo e ha saputo creare un mondo apocalititcio talmente reale ma talmente reale che a legger la storia sembrava davvero di essere lì.
O.o Ci son alcune parti che son anche riuscite a farmi piangere. E perché m faccia pianger un libro ce ne vuole. A dir il vero,mai successo prima di leggerla. Al momento la reputo il miglior libro che mi sia mai capitato sotto lo sugardo.

Riguardo la "lista della spesa" beh, io ho trovato un compromesso: una parte dei tratti somatici e del passato di unpersonaggio lo descirvo quando lo introduvco. il resto lo lascio "scoprire" nella lettura. o meglio lasxcio che siano i personaggi a rivelarsi.

Ma tu vivi in inghilterra?
Che bello! *_*

Io invece sto nell'isola più noiosa e squallid del mar mediterraneo: la sardegna. che a tutti gli effetti è un po' come il kenya, come vegetiazione, clima ec etc nell'interland è praticamente una savana.
la sola cosa che c i mancano sono gazzelle, leoni ed elefanti.
I sardi son persone molto schive eintroverse. cercar amicizia, fantasia, creatività e caloreumanon in sardegna è come chiedere sangue a una sanguisuga.
Se potessi me ne andrei. Se devo sceglier una zona di italia che mio piace sarei indeciso fra la toscana, il veronese e le foreste della liguria.
Mah..
Più che altro è che i sardi son troppo egoisti e insofferentim o almeno, fino ad adesso honconosciuto solo gente simile a star qua. -.- e la cosa peggiore è che il loro veleno poi fa divnetare anche me così.
In secondo luogo, c'è una questione cromatica.
la sardegna è ocra.
e io prefeirei viver in un posto più verde.
Inoltre qua le città sono davvero squallida. pochissima manutenzione delle strade, e i palazzi sono tutti uguali, delle palazzine prefabbricate amorfe e sensa personalità. Non so comefaccia la maggior pate della gente di cagliari e quartu ad abitar in quei tuguri.
non so se è chiaro quello che intendo.
O.o
Per mia fortuna io abito in periferia in una casetta tutta mia...
peccato che sia ISOLATA. e per isolata intendo che qua ci son solo lucertole, gatti, cani, qualche falchetto, il pollame dell'orto del vicino(un noioso vecchietto che spara ai passeri )
Che palleeeeee...
La sola cosa buona è il panorama, visto che dalla mia porta di casa vedo sia i monti del gennargentu che il golfo di cagliari.
Per il resto è una PALLA.
:S
ProfiloMessaggio privato
Stormbringer
Moderatore
Moderatore


Registrato: 16/06/05 14:02
Messaggi: 7790
Località: Il salotto di Antares

MessaggioInviato: Mer Ago 15, 2012 8:13 pm Rispondi citandoTorna in cima

Wow! Beh, per quanto riguarda il calore umano, spesso gli inglesi sono freddi come blocchi di marmo Laughing

Ma non andiamo off-topic (se vuoi proseguire questa discussione, scrivimi pure un messaggio privato Wink ): mi hai fatto venire voglia di leggere questo ciclo di Terry Brooks. Appena ho tempo lo vado a cercare in libreria o su amazon.

E tornando al vero topic, di cosa trattano i libri che stai scrivendo?

_________________
Quando lo Stato si prepara a uccidere, si fa chiamare Patria.

Il potere è l'immondizia della storia degli umani, e anche se siamo soltanto due romantici rottami, sputeremo il cuore in faccia all'ingiustizia giorno e notte.
ProfiloMessaggio privatoHomePageMSN Messenger
Reish
Cittadino
Cittadino


Registrato: 08/02/13 00:01
Messaggi: 9
Località: Italia

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2013 9:18 am Rispondi citandoTorna in cima

Piacere a tutti di conoscervi, mi chiamo Andrea e scrivo da Bologna!!!
Anche a me piace molto scrivere...ho scoperto questa passione recentemente, ma mi son buttato a capofitto riuscendo a pensare ad una saga intera e, per ora, a completare il primo volume!!!

rullo di tamburi....tra non molto me lo pubblicano!!!! Very Happy
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5651
Località: Asgard

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2013 3:17 pm Rispondi citandoTorna in cima

Ben arrivato e complimenti! Very Happy
Ora sono curiosa sul tuo libro: che titolo ha e sotto quale casa editrice sarà pubblicato?

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.

ProfiloMessaggio privato
Reish
Cittadino
Cittadino


Registrato: 08/02/13 00:01
Messaggi: 9
Località: Italia

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2013 3:23 pm Rispondi citandoTorna in cima

Grazie Akhayla per la curiosità!!! Very Happy
La saga si chiamerà "L'Incantatore dei Sigilli", e questo primo volume avrà il titolo "La crescita del Druido".
Verrà pubblicato dalla Caliel Edizioni a Funo d'Argelato (Bologna).
Posso mettere il link del blog che ho fatto per attendere con quanta più gente possibile l'uscita del libro?? Metterò disegni, estratti del libro e riflessioni.
Very Happy
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Akhayla
Guardiano
Guardiano


Registrato: 09/11/07 02:29
Messaggi: 5651
Località: Asgard

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2013 3:45 pm Rispondi citandoTorna in cima

Beh non devi chiedere il permesso a me asd se vuoi puoi aprire un topic nella Biblioteca di Candlekeep dove spieghi tutto asd2

_________________
Piccolo angelo bellerrimo crudele sanguinario...

Io sono una creatura del Caos. Ma dal Caos nasce la saggezza, e dalla saggezza il potere.

ProfiloMessaggio privato
Reish
Cittadino
Cittadino


Registrato: 08/02/13 00:01
Messaggi: 9
Località: Italia

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2013 3:55 pm Rispondi citandoTorna in cima

Ecco fatto...ho seguito il tuo consiglio e ho aperto un nuovo topic! Very Happy
Se hai altre curiosità, chiedi pure!!!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi downloadare gli allegati in questo forum



Leggi informativa estesa sull'uso dei cookies

Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Copyright © 2003-2015 by Fantasy Italia